Vasco Rossi - Fegato, fegato spappolato (testo)


“Comunque non è questo il modo di fare
disse il commerciante all’uomo del pane
domani sarà festa in questo
stupido paese, non per noi
che stiamo a lavorare.

Vasco Rossi - Io non so più cosa fare (testo)


“Io me ne stavo tranquillo
facendo finta di dormire
lei s’avvicina piano
facendo finta di sognare
e poi mi tocca una mano
dolcemente piano, piano.
Io non mi muovo, sto fermo
la lascio continuare
lo so benissimo ma voglio vedere
dove vuole arrivare
lei s’avvicina ancora un po’
mi sfiora con le labbra
o cosa non lo so.

Vasco Rossi - Ciao


—————————————————-
(Brano strumentale)
—————————————————-
Vasco Rossi, Ciao - 1:22
(Vasco Rossi)
Album: …Ma cosa vuoi che sia una canzone… (1978)
Per altri testi, approfondimenti e commenti, guarda la discografia completa di Vasco Rossi.
E’ disponibile una nuova versione di questo brano sul sito InfinitiTesti.com.
Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto [...]

Vasco Rossi - Ed il tempo crea eroi (testo)


“Ed il tempo intanto crea eroi
mentre il sole brucia ancora per i cazzi suoi
e la terra grassa e ricca frutta gelosie
e la scuola insegna poesie.

Vasco Rossi - Quindici anni fa (testo)


“Quindici anni fa
avevo un’altra religiosità
pensavo che la gente
non ci capisse niente
in tutto quello che facevo
in tutto quello che pensavo
poi ho incontrato te
ricordo che il tuo viso
mi ricordava qualcun’altro
credevo d’averti già visto
magari su un fotoromanzo
e quando te l’ho detto tu ridesti molto
poi tutto venne da se….

Bad Behavior has blocked 1793 access attempts in the last 7 days.

Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Ok