Alunni del Sole - Un’altra poesia (testo)

“Così tornando ti porto un regalo
quel fondo tinta che ti piace sul viso
ti sveglierò bussando più forte alla tua porta
l’esigenza di starti vicino
è più grande ogni giorno che passa
e mi ritrovo da solo a pensarti troppo spesso

Io ti conosco
tu mi sembravi quasi un’artista
in quei momenti dolci di malinconia
e ti lasciavo andare sempre via.

Invece ora io vorrei
sconfiggere con gli occhi gli occhi tuoi
e domandarmi quanto t’amo
ancora un po’ di più.

Ed ora amore mio
che manca un attimo
mi fermo a un passo dalla tua porta
a perdonarti tutto in una volta
e un’altra ancora io mi troverò solo con te
a stringerti più forte contro me
a domandarmi se mi ami o no
che strano sentimento.

lo ti conosco t’inventerai un’altra poesia
in un momento dolce di malinconia
per non lasciarmi andare sempre via

Ed ora amore mio che manca un attimo
mi fermo a un passo dalla tua porta
a perdonarti tutto in una volta
e un’altra ancora proverò
io che invece non so sconfiggere
con gli occhi gli occhi tuoi per domandarti
se mi ami o no
che strano sentimento”.

—————————————————-

Alunni del Sole, Un’altra poesia - 4:04
Album: Jenny e la bambola (1974)

E’ disponibile una nuova versione di questo brano sul sito InfinitiTesti.com.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo quality@infinititesti.com.

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini e Francesco Komd
Direttore: Arturo Bandini (direttore@infinititesti.com)
Responsabile Quality: Marie Jolie (quality@infinititesti.com)
Segretaria di Redazione: Arianna Russo (segreteria@infinititesti.com)

—————————————————-

  • Share/Bookmark

3 Commenti a “Alunni del Sole - Un’altra poesia (testo)”

  1. grande gruppo passato, come una meteorite..

  2. NON TROVO PAROLE PER RINGRAZIARVI PER LE VOSTRE BELLE POESIE…
    GRAZIE ..GRAZIE .. GRAZIE…
    GRAZIE DI CUORE

  3. Quanto mi piace questa canzone… I testi del passato hanno altre atmosfere, sembrano molto realistici… Si apprezzano con gli anni perche’ da giovani non troviamo ragioni valide per non innamorarci e ci sfuggono queste sfumature. A 30 anni t’investeresti “la qualunque” per farlo desistere, per mettere alla prova il suo conformismo.

Lascia un Commento

Bad Behavior has blocked 786 access attempts in the last 7 days.

Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Ok