Claudio Lolli - La guerra è finita (testo)

“Si porta in tavola una torta di mele
con su piantate venti candele
e lo spumante dell’anno scorso
tenuto in frigo, rimasto lì.

Si porta in tavola la commozione
tutti i ricordi di giovinezza
la ruota gira, gira il timone
fa capolino un po’ di tristezza
fa capolino un poco di rabbia
fa capolino una vita schifosa
fa capolino il giorno in cui mamma
diede il suo frutto di giovane sposa.

Eccolo lì il mio ragazzo
eccolo lì giovane e forte
non avrà mai paura della morte
non farà mai la mia sporca vita
e la guerra non c’è più ormai
la guerra è finita.

Suona alla porta, un poco di gioia
con i bambini di tua sorella
vengono a fare la festa più bella
perché oramai qualcuno si annoia.

Qualche regalo tremila lire
per ringraziare non sai cosa dire
tua madre vede per un momento
che non è vero che sei contento.

Qualcuno dice “oggi tutto è diverso”
e qualcun altro gli rifà il verso
si prende in giro una testa ormai bianca
per consolare una lacrima stanca.

Eccolo lì il tuo ragazzo
eccolo lì giovane e forte
non avrà mai paura della morte
non farà mai la tua sporca vita
e la guerra non c’è più ormai
la guerra è finita.

Passa la mezza così a chiacchierare
ormai qualcuno se ne vuole andare
qualcuno dice che non importa
anche se non si mangia la torta.

E li saluti lì sul portone
e tutti che dicono tante sciocchezze
che ti sei fatto un bel giovanottone
e datti da fare con le ragazze.

Tuo padre insiste, anche se ha sonno
perché tu spenga le venti candele
tagli una fetta di torta di mele
“perbacco”, dice, “è il tuo compleanno!”.

Eccolo lì il nostro ragazzo
eccolo lì giovane e forte
non avrà mai paura della morte
non farà mai la nostra sporca vita
e la guerra non c’è più ormai
la guerra è finita”.

—————————————————-

Claudio Lolli, La guerra è finita - 5:40
(Claudio Lolli)
Album: Un uomo in crisi (Canzoni di morte, canzoni di vita) (1973)
Singolo: “Un uomo in crisi / La guerra è finita” (1973)

Per altri testi, approfondimenti e commenti, guarda la discografia completa di Claudio Lolli.

E’ disponibile una nuova versione di questo brano sul sito InfinitiTesti.com.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo quality@infinititesti.com.

—————————————————-

Citazioni.

“Se l’ambientazione del testo, una festa di un compleanno adolescenziale, può ricordare Il compleanno di Francesco Guccini, il modo che ha Lolli di raccontarlo si distacca da quello del suo concittadino, riuscendo ad essere addirittura più pessimista, e sembra voler essere una critica ai condizionamenti familiari e ai disagi psicologici che possono provocare”.

(Wikipedia, voce Un uomo in crisi. Canzoni di morte. Canzoni di vita)

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini (direttore@infinititesti.com)
Responsabile Quality: Marie Jolie (quality@infinititesti.com)
Segretaria di Redazione: Arianna Russo (segreteria@infinititesti.com)

—————————————————-

  • Share/Bookmark

Lascia un Commento

Bad Behavior has blocked 2788 access attempts in the last 7 days.

Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Ok