Pink Floyd - Time (testo e traduzione)

“Ticking away the moments
that make up a dull day
you fritter and waste
the hours in an offhand way
kicking around on a piece
of ground in your home town
waiting for someone
or something to show you the way.

Tired of lying in the sunshine
staying home to watch the rain
you are young and life is long
and there is time to kill today
and then one day you find
ten years have got behind you
no one told you when to run
you missed the starting gun.

So you run and you run to catch up
with the sun but it’s sinking
racing around to come up behind you again
the sun is the same
in a relative way but you’re older
shorter of breath
and one day closer to death.

Every year is getting shorter
never seem to find the time
plans that either come to naught
or half a page of scribbled lines
hanging on in quiet desperation
is the English way
the time is gone, the song is over
thought I’d something more to say”.

——————————————-

Traduzione.

“Segnando i momenti
che rendono una giornata triste
sciupi e perdi le ore
in una via fuori mano
gironzolando in una parte della tua città
aspettando che qualcuno
o qualcosa ti mostri la via

Stanco di stare al sole
di restare a casa a guardare la pioggia
sei giovane e la vita è lunga
c’è tempo per ammazzare l’oggi
e poi un giorno scopri
che ti sei lasciato dietro dieci anni
nessuno ti ha detto quando correre
e tu hai perso il colpo di partenza

E corri e corri
per raggiungere il sole, ma sta calando
e girando per rispuntare ancora dietro di te
il sole è lo stesso nella stessa via
ma tu sei invecchiato
col respiro più corto
e di un giorno più vicino alla morte.

Ogni anno si fa più breve
sembra che non trovi mai il tempo
fra progetti senza valore
o mezza pagina di scarabocchi
essere appesi a una tranquilla disperazione
è tipicamente inglese
il tempo è andato, la canzone è finita,
credevo di avere qualcosa di più da dire”.

——————————————-

Pink Floyd, Time - 6:53
(Nick Mason, Rogers Waters, Rick Wright, David Gilmour)
Album: The dark side of the moon (1973)
Album: Delicate sound of thunder (1988) (live)
Album: P•U•L•S•E (1995) (live)
Singolo: “Us and them / Time” (1974)

Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa dei Pink Floyd.

E’ disponibile una nuova versione di questo brano sul sito InfinitiTesti.com.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo quality@infinititesti.com.

——————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini (direttore@infinititesti.com)
Responsabile Quality: Marie Jolie (quality@infinititesti.com)

—————————————————-

  • Share/Bookmark

11 Commenti a “Pink Floyd - Time (testo e traduzione)”

  1. pink unici….

  2. spettacolare!

  3. ottima traduzione l’inglese se non viene tradotto mella giusta descizione non si capisce niente,ma questa traduzione per me e’ ottima tradotta nei versi italiani veramente be ed hai ricercato bene nel conniugare le frasi bravo e complimenti

  4. Grazie Fabio, sei troppo gentile :)

  5. Traduzione Perfetta Grazieeeeeee

  6. Grazie anche a te, Dan :)

  7. SIETE STATI E SARETE PER SEMPRE…IL MOTIVO IN PIU…NELLA MIA VITA!! ….FORMIDABILI….SEMPLICEMENTE,UNICI!!!

  8. fantastici

  9. Traduzione ESEMPLARE!!! ma manca un pezzo:
    Home, home again
    I like to be here when I can
    When I come home cold and tired
    It’s good to warm my bones beside the fire
    Far away across the field
    The tolling of the iron bell
    Calls the faithful to their knees
    To hear the softly spoken magic spells.
    Non so se è stato tralasciato a posta comunque complimenti ancora per la traduzione :) la migliore in circolazione xD

  10. *apposta* (scusate)

  11. E’ stato tralasciato apposta perché quello fa parte di “Breathe (Reprise)”, che in teoria sarebbe una traccia a parte perché riprende appunto l’iniziale “Breathe”. Comunque abbiamo intenzione di inserire anche quella nel breve :)

Lascia un Commento

Bad Behavior has blocked 2451 access attempts in the last 7 days.