Lucio Battisti - Pensieri e parole (testo)


“Che ne sai di un bambino che rubava
e soltanto nel buio giocava
e del sole che trafigge i solai, che ne sai
e di un mondo tutto chiuso in una via
e di un cinema di periferia
che ne sai della nostra ferrovia, che ne sai.

Lucio Battisti - La canzone del sole (testo)


“Le bionde trecce, gli occhi azzurri e poi
le tue calzette rosse
e l’innocenza sulle gote tue
due arance ancor più rosse
e la cantina buia dove noi
respiravamo piano
e le tue corse, l’eco dei tuoi no, oh no
mi stai facendo paura.

Lucio Battisti - Io vorrei… non vorrei… ma se vuoi… (testo)


“Dove vai quando poi resti sola
il ricordo come sai non consola
quando lei se ne andò per esempio
trasformai la mia casa in un tempio

Lucio Battisti - Io vivrò (senza te) (testo)


“Che non si muore per amore
è una gran bella verità
perciò dolcissimo mio amore
ecco quello, quello che
da domani mi accadrà

Lucio Battisti - Comunque bella (testo)


“Tu vestita di fiori
o di fari in città
con la nebbia o i colori
cogliere le rose a piedi nudi e poi
con la sciarpa stretta al collo
bianca come mai
ma eri bella, bella
comunque bella

Bad Behavior has blocked 4546 access attempts in the last 7 days.

Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Ok