Dire Straits - Romeo and Juliet (testo e traduzione)

Narrator:
A love-struck Romeo sings the streets a serenade
laying everybody low with a love song that he made
finds a streetlight, steps out of the shade
says something like, - You and me babe, how about it? -

Juliet says, - Hey, it’s Romeo
you nearly gave me a heart attack! -
he’s underneath the window, she’s singing
- Hey la, my boyfriend’s back
you shouldn’t come around here
singing up to people like that
anyway, what you gonna do about it? -

Romeo:
Juliet, the dice was loaded from the start
and I bet when you exploded into my heart
and I forget I forget the movie song
when you gonna realize it
was just that the time was wrong, Juliet?

Come up on different streets
they’re both the streets of shame
both dirty, both mean, yes
in the dream it was just the same
and I dreamed your dream for you
and now your dream is real
how can you look at me
as if I was just another one of your deals?

When you can fall for chains of silver
you can fall for chains of gold
you can fall for pretty strangers
and the promises they hold
you promised me everything
you promised me thick and thin, yeah!
now you just say, - Oh Romeo? Yeah
you know I used to have a scene with him”.

Juliet, when we made love, you used to cry
you said, - I love you like the stars above
I’ll love you ’til I die -
There’s a place for us, you know the movie song
when you gonna realize it
was just that the time was wrong, Juliet?

I can’t do the talk, like the talk on TV
and I can’t do a love song
like the way it’s meant to be
I can’t do everything
but I’ll do anything for you
I can’t do anything
‘cept be in love with you!

And all I do is miss you
and the way we used to be
all I do is keep the beat and bad company
now all I do is kiss you
through the bars of a rhyme
Juliet, I’d do the stars with you any time!

Juliet, when we made love, you used to cry
you said, - I love you like the stars above
I’ll love you ’til I die -
There’s a place for us, you know the movie song
when you gonna realize it
was just that the time was wrong, Juliet?

Narrator:
And a love-struck Romeo
sings a street-suss serenade
laying everybody low
with a lovesong that he made
finds a convenient streetlight
steps out of the shade
he says something like
- You and me babe, how about it? -

Romeo:
You and me babe, how about it?”

——————————————-

Traduzione.

Narratore:
“Un Romeo stregato dall’amore
canta una serenata per le strade
intristendo tutti con una canzone d’amore scritta da lui
trova un lampione, fa un passo fuori dall’ombra
dice qualcosa come
- Piccola cosa ne dici di me e te insieme? -

Giulietta dice - Oh, sei Romeo
mi hai fatto quasi venire un infarto -
è sotto la finestra, lei sta cantando
- ehilà il mio ragazzo è tornato
Non dovresti venire qui cantando
davanti alle altre persone così
comunque cosa intendi fare?”

Romeo:
Giulietta i dadi erano truccati fin dall’inizio
e io ho scommesso e tu sei esplosa nel mio cuore
e io dimentico, dimentico la canzone del film
Giulietta, quando capirai
che era solo il momento ad essere sbagliato?

Siamo arrivati da strade diverse
erano entrambe strade di vergogna
entrambe sporche, entrambe meschine sì
e il sogno era proprio lo stesso
e ho sognato il tuo sogno per te
e adesso che il tuo sogno è reale
come puoi guardarmi come se fossi solo uno dei tanti?

Beh, ti puoi innamorare di catene di argento
ti puoi innamorare di catene d’oro
ti puoi innamorare di bei sconosciuti
e delle promesse che fanno
tu mi avevi promesso tutto
mi avevi promesso nella buona e nella cattiva sorte
adesso tu dici soltanto
- oh Romeo sì, ci litigavo spesso -

Giulietta quando facevamo l’amore piangevi
dicevi: - ti amo come le stelle lassù
ti amerò finchè muoio -
c’è un posto per noi sai la canzone del film
quando capirai che
era solo il momento ad essere sbagliato?

Non so parlare come parlano in TV
e non so scrivere una canzone d’amore come si deve
non so fare niente, ma farei qualsiasi cosa per te
non so fare nient’altro
tranne che essere innamorato di te
e tutto ciò che faccio è sentire la tua mancanza
e la mancanza di come stavamo insieme
tutto ciò che faccio è sopravvivere
e mantenere le cattive compagnie
tutto ciò che faccio è baciarti
attraverso i versi di una poesia, Giulietta
farei scintille con te in qualsiasi momento

Giulietta quando facevamo l’amore piangevi
dicevi: - ti amo come le stelle lassù
ti amerò finchè muoio -
c’è un posto per noi sai la canzone del film
quando capirai che
era solo il momento ad essere sbagliato?

Narratore:
Un Romeo stregato dall’amore
canta una serenata per le strade
intristendo tutti con una canzone d’amore scritta da lui
trova un lampione, fa un passo fuori dall’ombra
dice qualcosa come
- Piccola cosa ne dici di me e te insieme? -

Romeo:
Piccola, cosa ne dici di te e me insieme?”.

——————————————-

Dire Straits, Romeo and Juliet - 5:31
Album: Making movies (1980)
Album: Alchemy: Dire Straits Live (1984) (live)
Album: On the Night (1993) (live)
Album: Money for nothing (1988)
Album: Sultans of Swing: The Very Best of Dire Straits (1998) (raccolta)
Album: The Best of Dire Straits & Mark Knopfler: Private Investigations (2005) (raccolta)
Singolo: “Romeo and Juliet” (1981)

Brano inserito nella rassegna Canzoni dedicate alle donne di InfinitiTesti

Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa dei Dire Straits.

E’ disponibile una nuova versione di questo brano sul sito InfinitiTesti.com.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo quality@infinititesti.com.

——————————————-

Citazioni.

Romeo and Juliet è un brano musicale dei Dire Straits, scritto dal chitarrista e cantante Mark Knopfler. La canzone apparve per la prima volta nell’album Making Movies dell’ottobre 1980. Unitamente alle altre tracce del disco, il pezzo venne registrato nell’estate del 1980 presso i Power Station Studios di New York; fu pubblicato come singolo nel novembre del medesimo anno con Solid Rock come lato B. Il brano è incluso anche nelle raccolte Money for Nothing (1988), Sultans of Swing (1998) e Private Investigations (2005); registrazioni dal vivo di Romeo and Juliet compaiono inoltre negli album live Alchemy (1984), On the Night (1993) e Real Live Roadrunning (2006).
Il titolo del brano è un evidente riferimento alla tragedia Romeo e Giulietta di William Shakespeare. Il tema centrale del brano – diversamente dalla tragedia shakespeariana richiamata nel titolo – è l’amore perduto o non corrisposto. Il protagonista della canzone rappresenta l’archetipo dell’innamorato sincero i cui sentimenti sono stati traditi oppure non vengono ricambiati. Il testo del brano, contraddistinto da una notevole carica poetica, fu ispirato a Knopfler dal fallimento della sua relazione sentimentale con la cantante statunitense Holly Beth Vincent.
La canzone è in gran parte incentrata su di un dialogo estremamente realistico tra un giovane uomo ed una giovane donna, chiamati rispettivamente «Romeo» e «Juliet» come i due protagonisti della celeberrima tragedia scritta da William Shakespeare nel 1594-1596. Il narratore descrive un Romeo «sconvolto dall’amore» mentre si accinge a cantare una malinconica serenata sotto la finestra della ragazza, che lo accoglie ostentando distacco e indifferenza. Il dialogo tra i due giovani si trasforma in un monologo di Romeo, il quale – dopo aver rievocato le promesse che la ragazza non ha mantenuto – richiama alla mente i momenti piacevoli trascorsi con l’amata, cercando di persuaderla a ricominciare il loro rapporto. Giulietta non dà alcuna risposta e le liriche della canzone si concludono con i medesimi versi che il narratore aveva utilizzato per introdurre la vicenda, lasciando quindi intendere come le accorate parole di Romeo non abbiano sortito l’effetto sperato.
Mark Knopfler illustrò brevemente il significato del brano in un programma televisivo trasmesso in occasione della pubblicazione dell’album live On the Night (1993): «Nella canzone, la figura di Romeo è intesa in senso ironico: si rende ridicolo perché quando una ragazza non ne vuole sapere, non c’è niente da fare. Anche se il suo cuore è infranto, ha un lato divertente. Ricordo che una volta ero turbato a causa di una ragazza e mio padre mi disse: “Sei proprio come me, arriverà il momento in cui ci riderai sopra”; ed è vero, ci si distacca. Ricordo anche di aver sorriso all’impaccio di Romeo mentre stavo scrivendo il brano: in un certo senso si rende ridicolo, ma questo fa parte della vita. Lui percepisce dentro di sé dei sentimenti molto forti».
Il chitarrista tornò a commentare la genesi della canzone nell’intervista inclusa nell’edizione DVD dell’album Sultans of Swing: The Very Best of Dire Straits, uscita nel 2002: «All’epoca di Romeo and Juliet vivevo a Camberwell. Non avevo mobili, mi ero appena trasferito da Deptford e ricordo di aver scritto il brano stando seduto sul pavimento, con un bisogno direi piuttosto disperato di mobili. Ricordo di aver pensato che la figura del Romeo della canzone era buffa perché c’è sempre un momento “tragico” quando vieni scaricato da una ragazza, o qualcosa del genere. Ma poi, dopo quello, c’è sempre un momento in cui ci ridi sopra. E mi è entrato questo in testa: la figura tragica di Romeo, se può andarvi, è una figura buffa».
Il testo di Romeo and Juliet contiene alcuni riferimenti ad altri brani musicali: la canzone che Giulietta sta cantando all’arrivo di Romeo è My Boyfriend’s Back (1964) del girl group statunitense The Angels; la «canzone del film» citata più volte da Romeo è Somewhere del film West Side Story (1961), tratto dall’omonimo musical del 1957, anch’esso ispirato a sua volta a Romeo e Giulietta”.

(Wikipedia, voce Romeo and Juliet)

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini (direttore@infinititesti.com)
Responsabile Quality: Marie Jolie (quality@infinititesti.com)

—————————————————-

  • Share/Bookmark

3 Commenti a “Dire Straits - Romeo and Juliet (testo e traduzione)”

  1. Testo difficile da tradurre.
    Lavoro comunque ben fatto.

  2. Questo bravo ci fece innamorare …. Perdutamente ed ora a distanza di tantissimi anni tutte le volte che lo sentiamo risentiamo gli stessi brividi … E credetemi che sono passati tanti anni… Ma come dice il bravo nella buona e nella cattiva sorte…… Ed e’ proprio cosi

  3. che bella… sono sempre rimasta colpita dalla chitarra all’inizio e dalle prime parole cantata da Knopfler… a love-struck Romeo sings the streets a serenade… veramente da amare parola per parola…

Lascia un Commento

Bad Behavior has blocked 2440 access attempts in the last 7 days.