Jimi Hendrix - The wind cries Mary (testo e traduzione)

“After all the jacks are in their boxes
and the clowns have all gone to bed
you can hear happiness
staggering on down the street
footprints dress in red.

And the wind whispers Mary.

A broom is drearily sweeping
up the broken pieces of yesterday’s life
somewhere a Queen is weeping
somewhere a King has no wife.

And the wind it cries Mary.

The traffic lights they turn blue tomorrow
and shine their emptiness down on my bed
the tiny island sags downstream
‘cos the life that they lived is dead.

And the wind screams Mary.

Will the wind ever remember
the names it has blown in the past
and with this crutch
its old age and its wisdom
it whispers, - No, this will be the last - “.

And the wind cries Mary”.

—————————————————-

Traduzione.

“Dopo che tutti i fantocci
vengono riposti nelle loro scatole a sorpresa
e che i pagliacci sono andati a letto
si può sentire la felicità
che barcolla per la strada
passi vestiti di rosso

E il vento sussurra Mary

Una scopa spazza via cupa
i pezzi rotti della vita di ieri
da qualche parte una regina sta piangendo
da qualche parte un re è senza moglie

E il vento piange Mary

Le luci del semaforo diventano blu domani
e puntano la loro vacuità sul mio letto
l’isolotto cola a picco
perché la vita che vivevano è morta

E il vento grida Mary

Il vento si ricorderà
dei nomi che ha soffiato nel passato?
E con questa stampella
la sua età avanzata e la sua saggezza
sussurra no, questo sarà l’ultimo

E il vento urla Mary”.

—————————————————-

Jimi Hendrix, The wind cries Mary - 3:20
Album: Are You Experienced (1967, US Version)

Brano inserito nella rassegna Canzoni dedicate alle donne di InfinitiTesti

E’ disponibile una nuova versione di questo brano sul sito InfinitiTesti.com.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo quality@infinititesti.com.

—————————————————-

Citazioni.

The Wind Cries Mary è una canzone contenuta nel primo album di Jimi Hendrix, Are You Experienced del 1967 nell’edizione americana. Il pezzo è in Fa maggiore e l’assolo di chitarra è soprattutto nella scala pentatonica del Fa maggiore. È considerata uno dei brani più riusciti e soprattutto che rispecchiano appieno il blues rock hendrixiano. Comunemente la canzone viene interpretata come riferita all’uso della marijuana, dal termine slang “Mary Jane” per definire tale droga; più veritiera è ritenuta l’ipotesi che sostiene che il brano sia dedicato alla ragazza di Hendrix, Kathy Mary Etchingham, e che venne scritta dopo un litigio”.

(Wikipedia, voce The wind cries Mary)

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini (direttore@infinititesti.com)
Responsabile Quality: Marie Jolie (quality@infinititesti.com)

—————————————————-

  • Share/Bookmark

Lascia un Commento

Bad Behavior has blocked 1136 access attempts in the last 7 days.

Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Ok