Bruce Springsteen - Born in the U.S.A. (testo e traduzione)

“Born down in a dead man’s town
the first kick I took
was when I hit the ground
you end up like a dog
that’s been beat too much
till you spend half your life
just covering up, now

Born in the U.S.A, I was
born in the U.S.A, I was
born in the U.S.A
born in the U.S.A, now

Got in a little hometown jam
so they put a rifle in my hands
sent me off to a foreign land
to go and kill the yellow man

Born in the U.S.A
born in the U.S.A
born in the U.S.A
born in the U.S.A

Come back home to the refinery
hiring man said - Son if it was up to me -
went down to see my V.A. man
he said - Son don’t you understand now -.

Born in the U.S.A
born in the U.S.A
born in the U.S.A
born in the U.S.A

I had a brother at Khe Sahn
fighting off the Viet cong
they’re still there, he’s all gone
he had a woman he loved in Saigon
I got a picture of him in her arms

Down in the shadow of the penitentiary
out by the gas fires of the refinery
I’m ten years burning down the road
nowhere to run ain’t, got nowhere to go

Born in the U.S.A, I was
born in the U.S.A, now
born in the U.S.A
I’m a long gone daddy in the U.S.A, now

Born in the U.S.A
Born in the U.S.A
Born in the U.S.A,
I’m a cool rockin’ daddy in the U.S.A., now”.

—————————————————-

Traduzione.

“Nato giù in una città di morti
il primo calcio che ho preso
è stato quando ho toccato terra
finisci come un cane
che è stato pestato troppo a lungo
fino a quando passi
metà della tua vita a nasconderti

Nato negli U.S.A.
nato negli U.S.A.
nato negli U.S.A
nato negli U.S.A.

Una volta mi sono messo
in un piccolo guaio dalle mie parti
e così mi hanno messo un fucile in mano
e spedito in Vietnam
ad uccidere l’uomo giallo

Nato negli U.S.A.
nato negli U.S.A.
nato negli U.S.A.
nato negli U.S.A.

Tornato a casa nella raffineria
il capo mi dice - figliolo se toccasse a me -
sono andato per incontrare un signore del V.A. (*)
e mi disse - figliolo tu non capisci -

Nato negli U.S.A.
nato negli U.S.A.
nato negli U.S.A.
nato negli U.S.A.

Avevo un amico a Khe Sahn
combatteva i Viet Cong
loro sono ancora là, lui non c’è più
aveva una ragazza a Saigon
ho una foto di lui tra le sue braccia

Giù all’ombra del penitenziario
fuori tra i fuochi di gas della raffineria
sono da dieci anni per la strada
nessun posto dove correre
non ho nessun posto dove andare

Sono un papà collaudato negli U.S.A.
nato negli U.S.A.
sono un papà che roccheggia negli U.S.A.
nato negli U.S.A.”.

—————————————————-

Note.

(*) (Associazione dei Veterani)

—————————————————-

Bruce Springsteen, Born in the U.S.A. - 4:39
Album: Born in the U.S.A. (1984)

Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa di Bruce Springsteen.

E’ disponibile una nuova versione di questo brano sul sito InfinitiTesti.com.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo quality@infinititesti.com.

—————————————————-

Citazioni:

Born in the U.S.A. è una canzone di Bruce Springsteen tratta dall’omonimo album e pubblicata come singolo nell’ottobre del 1984. È senza dubbio uno dei brani più famosi che abbia realizzato. La canzone è stata inserita alla posizione numero 275 nella lista delle 500 migliori canzoni secondo Rolling Stone e nel 2001 la RIAA l’ha inserita al 59° posto tra le 365 canzoni del secolo. Inizialmente la canzone fu scritta nel 1981 per un film che Paul Schrader aveva intenzione di realizzare. Born in the U.S.A. andò talmente bene che Springsteen decise di usarla per il suo album.
Nel marzo 1982, Springsteen riprese la canzone con una struttura musicale diversa. La versione che registrò in seguito con tutta la E Street Band fu quella che due anni dopo, nel 1984, appare sull’album Born in the U.S.A. Alla fine del 1984, il singolo di Born in the U.S.A. ebbe un enorme successo, raggiungendo il nono posto nella Billboard Hot 100 e il quinto posto nel Regno Unito.
La canzone tratta degli effetti della Guerra del Vietnam sugli americani, sebbene sia spesso interpretato come un tema patriottico, fraintendendo così il significato. Il presidente repubblicano Ronald Reagan volle utilizzare la canzone per la sua campagna elettorale, ma Springsteen rifiutò. È in parte un tributo agli amici di Springsteen che combatterono nella guerra, e alcuni di essi non tornarono. In generale la canzone parla delle sue umili origini, di come venga mandato in guerra e del suo ritorno in patria. Inoltre è presente una parte che descrive la tragica morte del fratello del protagonista, morto nell’assedio di Khe Sanh, nonostante quest’ultimo abbia riguardato l’Armata popolare vietnamita e non i Viet Cong come viene detto nel brano. Alla fine gli Americani prevalsero nell’assedio, solo per poi ritirarsi dall’avamposto pochi mesi dopo, e quindi l’assedio divenne il simbolo della futilità di tutto lo sforzo compiuto dai soldati americani durante la guerra; ciò infatti viene denunciato nella strofa:
«They’re still there, he’s all gone»
«Loro sono ancora là, lui non c’è più»”.

(Wikipedia, voce Born in the U.S.A. (brano musicale))

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini e Francesco
Direttore: Arturo Bandini (direttore@infinititesti.com)
Responsabile Quality: Marie Jolie (quality@infinititesti.com)

—————————————————-

  • Share/Bookmark

2 Commenti a “Bruce Springsteen - Born in the U.S.A. (testo e traduzione)”

  1. bellissima la mia canzone preferita, BRUCE 6 1 GRANDE!!!!

  2. Non parla della guerra in Vietnam

Lascia un Commento

Bad Behavior has blocked 3079 access attempts in the last 7 days.

Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Ok