Bruce Springsteen - Atlantic City (testo e traduzione)

“Well they blew up the chicken man in Philly last night
now they blew up his house too
down on the boardwalk they’re gettin’ ready for a fight
gonna see what them racket boys can do

Now there’s trouble busin’ in from outta state
and the D.A. can’t get no relief
gonna be a rumble out on the promenade
and the gamblin’ commission’s hangin’ on
by the skin of its teeth

Well now everything dies baby that’s a fact
but maybe everything that dies someday comes back
put your makeup on fix your hair up pretty
and meet me tonight in Atlantic City

Well I got a job and tried to put my money away
but I got debts that no honest man can pay
so I drew what I had from the Central Trust
and I bought us two tickets on that Coast City bus

Well now everything dies baby that’s a fact
but maybe everything that dies someday comes back
put your makeup on fix your hair up pretty
and meet me tonight in Atlantic City

Now our luck may have died and our love
may be cold but with you forever I’ll stay
We’re goin’ out where the sand’s turnin’ to gold
so put on your stockin’s baby
`cause the night’s getting cold
And everything dies baby that’s a fact
But maybe everything that dies someday comes back

Now I been lookin’ for a job but it’s hard to find
Down here it’s just winners and losers
and don’t get caught on the wrong side of that line
Well I’m tired of comin’ out on the losin’ end
So honey last night I met this guy
and I’m gonna do a little favor for him
Well I guess everything dies baby that’s a fact
But maybe everything that dies someday comes back
Put your hair up nice and set up pretty
and meet me tonight in Atlantic City
Meet me tonight in Atlantic City
Meet me tonight in Atlantic City”.

—————————————————-

Traduzione.

“Hanno fatto saltare in aria il Pollo
a Philadelphia l’altra notte
e poi gli hanno fatto saltare anche la casa
giù sulla passeggiata a mare
si stanno preparando per uno scontro
vedremo cosa sanno fare quei ragazzi del racket

Ci sono guai in arrivo dagli Stati vicini
e il Giudice Distrettuale non ha un attimo di pace
ci sarà del movimento sulla promenade
e la commissione sul gioco d’azzardo
si regge ormai per miracolo

Tutto muore piccola, così vanno le cose
ma forse tutto quello che muore
un giorno tornerà indietro
rifatti il trucco, sistemati i capelli
e incontriamoci stanotte ad Atlantic City

Ho trovato un lavoro
e ho messo da parte un po’ di soldi
ma ho fatto debiti
che nessun uomo onesto potrebbe pagare
così ho ritirato tutto quello
che mi era rimasto dalla Central Trust
e ho comprato due biglietti
per quel bus fa il giro della costa

Tutto muore piccola, così vanno le cose
ma forse tutto quello che muore
un giorno tornerà indietro
rifatti il trucco, sistemati i capelli
e incontriamoci stanotte ad Atlantic City

Forse la nostra fortuna è finita
e il nostro amore si è raffreddato
ma rimarrò con te per sempre
andremo dove la sabbia diventa oro
mettiti le calze perché le notti si fanno fredde
e forse tutto muore, piccola, così vanno le cose
ma forse quello che muore
un giorno ritornerà indietro

Adesso sto cercando un nuovo lavoro
ma è difficile da trovare
il mondo si divide in vincenti e perdenti
e bisogna fare attenzione
a non finire dalla parte sbagliata
sono stanco di finire dalla parte dei perdenti
per questo, cara, ieri notte ho incontrato questo tipo
e gli farò un piccolo favore

Tutto muore piccola, così vanno le cose
ma forse tutto quello che muore
un giorno tornerà indietro
rifatti il trucco, sistemati i capelli
e incontriamoci stanotte ad Atlantic City
incontriamoci stanotte ad Atlantic City…”.

—————————————————-

Bruce Springsteen, Atlantic City - 3:57
(Bruce Springsteen)
Album: Nebraska (1982)

Brano inserito nella rassegna I luoghi del cuore di InfinitiTesti.

Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa di Bruce Springsteen.

E’ disponibile una nuova versione di questo brano sul sito InfinitiTesti.com.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo quality@infinititesti.com.

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini (direttore@infinititesti.com)
Responsabile Quality: Marie Jolie (quality@infinititesti.com)

—————————————————-

  • Share/Bookmark

5 Commenti a “Bruce Springsteen - Atlantic City (testo e traduzione)”

  1. stupenda!!!

  2. In questa canzone di BRUCE SPRINGSTEEN, viene evidenziato ,attraverso ciò che lui vede per le strade delle città americane,il famigerato sogno americano che si scontra con una realtà ben diversa da quello che in realtà è.Nelle canzoni BORN IN THE USA, THE RIVER,vengono evidenziate le difficoltà che ci sono di trovare lavoro,di avere un futuro che possa farti intravvedere nuove prospettive, si parla di crisi economica,temi che sono haimè attualissimi!Bruce riesce a far emergere le difficoltà emotive delle persone, i lati nascosti di cui quasi nessuno parla,cose che in realtà appertengono a tutti,esistono anche se la televisione non ne parla .Bruce in tutti questi anni ha saputo come nessun altro raccontare queste cose attraverso ile sue canzoni interpretate dall’immenso talento che ha sempre portato con sè oserei dire con grande partecipazione e sensibilità,ma lui avendo vissuto in prima persona tante difficoltà nel suo passato,attraverso il suo grande talento,ha tramutato le lacrime di tante persone ,in forza di speranza ,cioè non bisogna perdere se stessi e andare avanti.

  3. Stupenda, è la mia canzona preferita. E’ dedicata a te E….

  4. Ci son cose che vanno sentite con la pancia, da ubriachi, distrutti, appoggiati ad un marciapiede al freddo mentre aspetti qualcuno che non arriverai mai. Atlantic City è una di quelle cose.

  5. E’ una di quelle canzoni che devi ascoltare quando una storia finisce…per darti la forza di lasciarti tutto alle spalle ma avendo la piena convinzione che forse…non ci riuscirai mai…dedicata al mio più caro e migliore amico…che lo deve fare…

Lascia un Commento

Bad Behavior has blocked 1134 access attempts in the last 7 days.

Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Ok