Bruce Springsteen - Streets of Philadelphia (testo e traduzione)

“I was bruised and battered
and I couldn’t tell what I felt
I was unrecognizable to myself
saw my reflection in a window
I didn’t know my own face
oh brother are you gonna leave me wasting away
on the streets of Philadelphia

I walked the avenue till my legs felt like stone
I heard the voices of friends vanished and gone
at night I could hear the blood in my veins
just as black and wispering as the rain
on the streets of Philadelphia

Ain’t no angel gonna greet me
it’s just you and I my friend
and my clothes don’t fit me no more
I walked a thousand miles
just to slip this skin

The night has fallen, I’m lyin’ awake
I can feel myself fading away
so receive me brother with your faithless kiss
or will we leave each other alone like this
on the streets of Philadelphia”.

—————————————————-

Traduzione.

“Ero ferito e abbattuto
non sapevo spiegarmi cosa provavo
ero irriconoscibile ai miei stessi occhi
nel riflesso in una finestra
non riconobbi il mio viso
oh fratello, mi lascerai qui a consumarmi
tra le strade di Philadelphia?

Ho camminato per questi viali
fino a che le mie gambe si sono fatte pietra
ho udito le voci di amici
farsi più impercettibili e svanire
di notte sentivo il sangue scorrere nelle vene
nero e frusciante come la pioggia battente
sulle strade di Philadelphia

Non c’è angelo che possa accogliermi
siamo soli io e te, amico mio
ho vestiti ormai troppo grandi per me
ho camminato per mille miglia
solo per sfuggire a questa pelle

La notte è arrivata
io non prendo sonno
sento che mi sto appassendo
accoglimi, fratello, col tuo bacio senza speranza
o ci lasceremo l’un l’altro, soli, così
sulle strade di Philadelphia”.

—————————————————-

Bruce Springsteen, Streets of Philadelphia - 3:51
Album: Philadelphia (Soundtrack of the movie) (1994)

Brano inserito nella colonna sonora del film Philadelphia (2003) diretto da Jonathan Demme, con Tom Hanks, Denzel Washington e Antonio Banderas.

Brano inserito nella rassegna Colonne Sonore di InfinitiTesti

Brano inserito nella rassegna I luoghi del cuore di InfinitiTesti.

Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa di Bruce Springsteen.

E’ disponibile una nuova versione di questo brano sul sito InfinitiTesti.com.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo quality@infinititesti.com.

—————————————————-

Citazioni:

“Nei primi mesi del 1993, il regista di Philadelphia Jonathan Demme chiese a Springsteen di scrivere una canzone per la colonna sonora del film, e nel giugno del 1993, dopo la conclusione dell’“Other Band” Tour, il cantante compose il brano. È stato registrato con Springsteen che si è occupato di quasi tutte le strumentazione, mentre al basso e ai cori ci ha pensato il componente della “Other BandTommy Simms. Ulteriori parti di sassofono, e cori, di Ornette Coleman e di “Little” Jimmy Scott, sono stati registrati, ma mai utilizzati. Rilasciato nei primi mesi del 1994, come unico singolo estratto dalla colonna sonora del film, il brano ottenne un grande successo in tutta Europa e Nord America. La canzone in realtà ha avuto più successo in Europa che negli Stati Uniti. Mentre negli Stati Uniti al suo apice ha raggiunto la posizione #9 della Billboard Hot 100, in Germania e Francia ha raggiunto la vetta delle rispettive classifiche. Inoltre è arrivata alla #2 nel Regno Unito ed Italia.
Il video prodotto per il brano, è stato diretto da Jonathan Demme, e suo nipote Ted Demme, ed inizia mostrando Springsteen che cammina per le strade della città desolata, alternando queste scene con altre prese dal film. Dopo una breve sequenza a Rittenhouse Park, il video si conclude con Springsteen che cammina lungo il fiume Delaware, con il Benjamin Franklin Bridge sullo sfondo. Nel video è possibile vedere Tom Hanks, nel ruolo che interpreta nel film, che guarda Springsteen, quando questi comincia a cantare l’ultimo verso della canzone.
La traccia vocale per il video è stato ri-registrata dal vivo durante le riprese, utilizzando un microfono nascosto, su una traccia strumentale preregistrata. Questa tecnica, è stata scelta per rendere più intensa la carica emotiva del brano. Il primo ad utilizzare questa particolare tecnica era stato John Mellencamp nel video di “Rain on the Scarecrow” del 1985, che aveva ispirato, tra l’altro, anche Brilliant disguise, altro video di Springsteen del 1987. In seguito Springsteen riprenderà ancora questa tecnica per il video Lonesome day del 2002″.

(Wikipedia, voce Streets of Philadelphia)

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini e Sara
Direttore: Arturo Bandini (direttore@infinititesti.com)
Responsabile Quality: Marie Jolie (quality@infinititesti.com)

—————————————————-

  • Share/Bookmark

Un Commento a “Bruce Springsteen - Streets of Philadelphia (testo e traduzione)”

  1. Fabulous…
    Every time I listen to this song, I go back through years into 90’s. Those were hard years but very significant, very fruitful and very unforgettable… Life of today is so different from the life of yesterday. It doesn’t leave so much to remember. But it is worth living, no matter what!

Lascia un Commento

Devi essere autenticato per inviare un commento.

Bad Behavior has blocked 1755 access attempts in the last 7 days.

Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Ok