Manu Chao - Me llaman calle (testo e traduzione)

“Me llaman calle
pisando baldosa
la revoltosa y tan perdida
me llaman calle
calle de noche
calle de día.

Me llaman calle
hoy tan cansada
hoy tan vacía
como maquinita
por la gran ciudad.

Me llaman calle
me subo a tu coche
me llaman calle de malegría
calle dolida
calle cansada de tanto amar.

Voy calle abajo
voy calle arriba
no me rebajo ni por la vida
me llaman calle
y ese es mi orgullo
yo sé que un día llegará
yo sé que un día
vendrá mi suerte
un día me vendrá a buscar
a la salida un hombre bueno
pa to la vida y sin pagar
mi corazón no es de alquilar.

Me llaman calle
me llaman calle
calle sufrida
calle tristeza de tanto amar
me llaman calle
calle más calle.

Me llaman calle
siempre atrevida
me llaman calle
de esquina a esquina
me llaman calle
bala perdida
asi me disparó la vida
Me llaman calle
del desengaño
calle fracaso, calle perdida.

Me llaman calle
la sin futuro
me llaman calle
la sin salida
me llaman calle
calle más calle
la que mujeres de la vida
suben pa bajo
bajan pa arriba
como maquinita
por la gran ciudad.

Me llaman calle
me llaman calle
calle sufrida
calle tristeza de tanto amar
me llaman calle
calle más calle.

Me llaman siempre
y a cualquier hora
me llaman guapa
siempre a deshora
me llaman puta
también princesa
me llaman calle sin nobleza
me llaman calle
calle sufrida
calle perdida de tanto amar.

A la Puri, a la Carmen, Carolina
Bibiana, Pereira, Marta, Marga
Heidi, Marcela, Jenny, Tatiana
Rudy, Mónica, María, María

Me llaman calle
me llaman calle
calle sufrida
calle tristeza de tanto amar”.

—————————————————-

Traduzione.

“Mi chiamano strada
calpesta pavimento
la ribelle e così persa
mi chiamano strada
strada di notte, strada di giorno.

Mi chiamano strada
oggi così stanca
oggi così vuota
come una macchinina
per la grande città.

Mi chiamano strada
salgo sulla tua macchina
mi chiamano strada
di amara allegria
strada stanca
strada dolorante
di tanto amare.

Scendo per la strada
salgo per la strada
non mi butto giù
nemmeno per la vita
mi chiamano strada
e questo è il mio orgoglio
io so che un giorno tornerò
io so che un giorno
verrà la mia fortuna
un giorno mi verrà a cercare
all’uscita, un uomo buono
per tutta la vita e senza pagare
il mio cuore non è in affitto.

Mi chiamano strada
mi chiamano strada
strada sofferta
strada tristezza
di tanto amare
mi chiamano strada
strada e ancora strada.

Mi chiamano strada
sempre sfacciata
mi chiamano strada
da angolo ad angolo
mi chiamano strada
pallottola vagante
così mi sparò la vita
mi chiamano strada del disinganno
strada fallimento, strada persa.

Mi chiamano strada
la senza futuro
mi chiamano strada
la senza uscita
mi chiaman strada
strada ancora strada
quelle dove le donne della vita
salgono e scendono
come una macchinina
per la grande città…

Mi chiamano strada
mi chiamano strada
strada sofferta
strada tristezza
di tanto amare
mi chiamano strada
strada e ancora strada

Mi chiamano sempre
e a qualsiasi ora
mi chiamano bella
sempre a disonore
mi chiamano puttana
anche principessa
mi chiamano strada
ed è la mia nobiltà
mi chiamano strada
strada sofferta
strada persa di tanto amare.

Per Puri, per Carmen, Carolina
Viviana, Nereida, Magda, Marga
Heidi, Marcela, Jenny, Tatiana
Rudy, Mónica, María, María

Mi chiamano strada
mi chiamano strada
strada sofferta
strada tristezza
di tanto amare”.

—————————————————-

Manu Chao, Me llaman calle - 3:39
Album: La Radiolina (2007)

Brano inserito nella colonna sonora del film Princesas (2005) diretto da Fernando León de Aranoa, con Candela Peña e Micaela Nevarez.

Brano inserito nella rassegna Colonne Sonore di InfinitiTesti.

Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa di Manu Chao.

E’ disponibile una nuova versione di questo brano sul sito InfinitiTesti.com.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo quality@infinititesti.com.

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini (direttore@infinititesti.com)
Responsabile Quality: Marie Jolie (quality@infinititesti.com)
Segretaria di Redazione: Arianna Russo (segreteria@infinititesti.com)

—————————————————-

  • Share/Bookmark

Lascia un Commento

Bad Behavior has blocked 1031 access attempts in the last 7 days.

Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Ok