Marcella Bella - Albergo a ore (testo)

“Io lavoro al bar d’un albergo a ore
porto su il caffè a chi fa l’amore
vanno su e giù coppie tutte eguali
non le vedo più manco con gli occhiali

Ma sono rimasta come una cretina
vedendo quei due arrivare un mattino
puliti, distinti, sembravano finti
sembravano proprio due santi dipinti
m’han chiesto una stanza
gli ho fatto vedere
la meno schifosa
la numero tre.

E ho messo nel letto i lenzuoli puliti
poi come San Pietro gli ho dato le chiavi
gli ho dato le chiavi di quel paradiso
e ho chiuso la porta sul loro sorriso

Io lavoro al bar di un albergo a ore
porto su il caffè a chi fa l’amore
vanno su e giù coppie tutte eguali
non le vedo più manco con gli occhiali.

Ma sono rimasta come un cretina
aprendo la porta in quel grigio mattino
se n’erano andati in silenzio perfetto
lasciando soltanto i due corpi nel letto.

Lo so che non c’entro, però non è giusto
morire a vent’anni e poi proprio qui

Me li hanno incartati nei bianchi lenzuoli
e l’ultimo viaggio l’han fatto da soli
né fiori né gente, soltanto un furgone
ma là dove stanno, staranno benone

Io lavoro al bar d’un albergo ad ore
portò su il caffè a chi fa l’amore
io sarò una cretina ma chissà perché
non mi va di dare a nessuno
la chiave del tre”.

—————————————————-

Marcella Bella, Albergo a ore - 3:51
Album: Tu non hai la più pallida idea dell’amore (1972)

Cover della classica versione di Herbert Pagani (1969), a sua volta cover in italiano del brano Les amants d’un jour di Edith Piaf (1956).

E’ disponibile una nuova versione di questo brano sul sito InfinitiTesti.com.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo quality@infinititesti.com.

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Francesco Komd
Direttore: Arturo Bandini (direttore@infinititesti.com)
Responsabile Quality: Marie Jolie (quality@infinititesti.com)
Segretaria di Redazione: Arianna Russo (segreteria@infinititesti.com)

—————————————————-

  • Share/Bookmark

2 Commenti a “Marcella Bella - Albergo a ore (testo)”

  1. MARCELLA BELLA
    LA TUA CANZONE MI FA MORIRE

  2. bella, ma mi piace di più la versione di Herbert Pagani, la sento più intensa

Lascia un Commento

Bad Behavior has blocked 1281 access attempts in the last 7 days.

Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Ok