Leonard Cohen - Jazz police (testo e traduzione)

“Can you tell me why the bells are ringing?
Nothing’s happened in a million years
I’ve been sitting here since Wednesday morning
wednesday morning can’t believe my ears

Jazz police are looking through my folders
jazz police are talking to my niece
jazz police have got their final orders
jazzer, drop your axe, it’s Jazz police!

Jesus taken serious by the many
Jesus taken joyous by a few
jazz police are paid by J. Paul Getty
jazzers paid by J. Paul Getty II

Jazz police I hear you calling
jazz police I feel so blue
jazz police I think I’m falling
I’m falling for you

Wild as any freedom loving racist
I applaud the actions of the chief
tell me now oh beautiful and spacious
am I in trouble with the Jazz police?

Jazz police are looking through my folders
jazz police are talking to my niece
jazz police have got their final orders
jazzer, drop your axe, it’s Jazz police!

They will never understand our culture
they’ll never understand the Jazz police
jazz police are working for my mother
blood is thicker margarine than grease

Let me be somebody I admire
let me be that muscle down the street
stick another turtle on the fire
guys like me are mad for turtle meat

Jazz police I hear you calling
jazz police I feel so blue
jazz police I think I’m falling
I’m falling for you”.

—————————————————-

Traduzione.

“Puoi dirmi perché le campane stanno suonando?
Non è successo niente in un milione di anni
sono rimasto seduto qui da mercoledì mattina
mercoledì mattina, non posso credere alle mie orecchie

La polizia del jazz sta spulciando le mie cartelle
la polizia del jazz sta parlando con mia nipote
la polizia del jazz ha ricevuto i suoi ordini finali
suonatore di jazz, deponi la tua ascia, c’è la polizia del jazz!

Gesù è stato preso sul serio da molti
Gesù è stato preso con gioia da pochi
la polizia del jazz è pagata da J. Paul Getty
i suonatori di jazz sono pagati da J. Paul Getty II

Polizia del jazz, ti sento chiamare
polizia del jazz mi sento così triste
polizia del jazz penso che mi sto innamorando
mi sto innamorando di te

Scatenato come ogni razzista amante della libertà
applaudo tutte le azioni del capo
dimmi ora, oh bellissimo e vasto
avrò problemi con la polizia del jazz?

La polizia del jazz sta spulciando le mie cartelle
la polizia del jazz sta parlando con mia nipote
la polizia del jazz ha ricevuto i suoi ordini finali
suonatore di jazz, deponi la tua ascia, c’è la polizia del jazz!

Non capiranno mai la nostra cultura
non capiranno mai la polizia del jazz
la polizia del jazz sta lavorando per mia madre
il sangue è margarina più densa del grasso

Lasciami essere qualcuno che ammiro
lasciami essere quel tipo muscoloso giù in strada
arrostisci un’altra tartaruga nel fuoco
quelli come me vanno pazzi per la carne di tartaruga

Polizia del jazz, ti sento chiamare
polizia del jazz mi sento così triste
polizia del jazz penso che mi sto innamorando
mi sto innamorando di te”.

—————————————————-

Leonard Cohen, Jazz police - 3:53
(Leonard Cohen, Jeff Fisher)
Album: I’m your man (1988)

Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa di Leonard Cohen.

E’ disponibile una nuova versione di questo brano sul sito InfinitiTesti.com.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo quality@infinititesti.com.

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini (direttore@infinititesti.com)
Responsabile Quality: Marie Jolie (quality@infinititesti.com)
Segretaria di Redazione: Arianna Russo (segreteria@infinititesti.com)

—————————————————-

  • Share/Bookmark

Lascia un Commento

Bad Behavior has blocked 2320 access attempts in the last 7 days.

Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Ok