Genesis - Harlequin (testo e traduzione)

“Came the night a mist dissolved the trees
and in the broken light colours fly, fading by
pale and cold as figures fill the glade
grey is the web they spin, on and on, and on and on
through the flame still summer lingers on
though her pictures soon shatter.

All, always the same
but there appears in the shades of dawning
though your eyes are dim,
all of the pieces in the sky.

There was once a harvest in this land
reap from the turquoise sky, harlequin, harlequin
dancing round, three children fill the glade
theirs was the laughter
in the winding stream, and in between.
close your talk, the picture fades again
from the flames in the firelight.

All, always the same,
but there appears in the shades of dawning,
though your eyes are dim,
all of the pieces in the sky.

All, all is not lost
and light appears in the shades of dawning
when your eyes can see
order the pieces, put them back, put them back”.

—————————————————-

Traduzione.

“Cala la notte, la nebbia avvolge gli alberi
e nella luce soffusa i colori fluttuano
sbiadiscono a poco a poco
pallidi e freddi come le figure
che occupano la radura

La tela che continuano a tessere è grigia
grazie alle fiamme l’estate resiste ancora
nonostante le sue immagini presto andranno in pezzi
tutto è sempre lo stesso

Ma appare nella penombra dell’alba
anche se i tuoi occhi sono velati
tutti i pezzi sono in cielo
c’era una volta un raccolto in questa terra

Mietuto dal cielo turchese, arlecchino, arlecchino
danzando tre bambini occupano la radura
loro erano le risate nel tortuoso corso d’acqua,
e accanto alle fiamme del camino

Tutto è sempre lo stesso
ma appare nella penombra dell’alba
anche se i tuoi occhi sono velati
tutti i pezzi sono in cielo

Non tutto è posto
e la luce appare nella penombra dell’alba
quando potrai vedere
ordina i pezzi, rimettili a posto, rimettili a posto”.

—————————————————-

Genesis, Harlequin - 2:55
Album: Nursery Cryme (1971)

Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa dei Genesis.

E’ disponibile una nuova versione di questo brano sul sito InfinitiTesti.com.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo quality@infinititesti.com.

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini (direttore@infinititesti.com)
Responsabile Quality: Marie Jolie (quality@infinititesti.com)

—————————————————-

  • Share/Bookmark

Lascia un Commento

Devi essere autenticato per inviare un commento.

Bad Behavior has blocked 1996 access attempts in the last 7 days.

Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Ok