Ennio Morricone - Gam gam (testo e traduzione)

“Gam Gam Gam Ki Elekh
Be Be Ge Tzalmavet
Lo Lo Lo Ira Ra’
Ki Atta’ Imadi’
Ki Atta’ Imadi’
Shivtekha Umishantecha
Hema Hema Inaktamuni’”

——————————————-

Traduzione.

“Anche se andassi
per le valli più buie
di nulla avrei paura
perché tu sei al mio fianco.
Se tu sei al mio fianco
il tuo bastone
il tuo bastone mi dà sicurezza”.

——————————————-

Ennio Morricone, Gam gam - 3:32
(testo e musica di Elie Botbol)
Album: Jona che visse nella balena (Jonah who lived in the whale) (1993)

Brano inserito nella colonna sonora del film Jona che visse nella balena (1996) di Roberto Faenza, con Juliet Aubrey e Jean-Hugues Anglade.

Brano inserito nella rassegna Colonne Sonore di InfinitiTesti.

E’ disponibile una nuova versione di questo brano sul sito InfinitiTesti.com.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo quality@infinititesti.com.

——————————————-

Citazioni.

Gam Gam è il titolo di una canzone scritta da Elie Botbol che riprende il quarto versetto del testo ebraico del Salmo 23. Fa parte della colonna sonora del film Jona che visse nella balena di Roberto Faenza. Nel film il canto viene insegnato dalla maestra a Jona e agli altri bambini nel lager. È cantata dal coro franco-israeliano Chevatim e composta dal direttore Elie Botbol. Nella versione resa famosa dal film, l’arrangiamento e’ in stile Klezmer, uno stile musicale ritmato e con orchestrazione complessa originario delle comunita’ ebraiche yiddish dell’Europa centro-nord-orientale. Una lunga tradizione attribuisce la paternità del salmo a re Davide, in quanto anche nella Bibbia si afferma che egli stesso, da giovane, è stato un pastore. Il testo è tradizionalmente cantato dagli ebrei durante lo Shabbat”.

(Wikipedia, voce Gam Gam)

——————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

  • Share/Bookmark

18 Commenti a “Ennio Morricone - Gam gam (testo e traduzione)”

  1. poveri i bambini nei ghetti

  2. MICA MALE …
    PICCOLA MA BELLA

  3. Gam Gam dovrebbe diventare la colonna sonora del Giorno della Memoria. La sua intensità fa commuovere, la storia che racconta deve essere tramandata di generazione in generazione. Grazie per averla postata con la traduzione.

  4. e pensare ke la si ballava in discoteca senza conoscere cosa significasse…un orrore ke nn dovrà mai + ripetersi…sono stata a visitare houtswitz e spero solo che dio abbia punito quei criminali!!!!

  5. se è per questo c’è anche chi la cantava allo stadio… magari proprio tra le frange naziste del tifo… beata ignoranza…

  6. l’hanno cantata i miei alunni per il giorno della memoria, non la conoscevo, non conoscevamo la traduzione, dovevamo cercare il significato … erano sereni e commosi cantandola… ero commosa e serena ascoltandola e ascoltandoli…il mondo avrà sempre una speranza… i piccoli, i bambini sono la speranza del mondo

  7. La canto sempre a scuola

  8. il testo proviene dalla bibbia Salmo 23 (22)
    questo il testo checonoscevo io (minime differenze)
    Gam-Gam-Gam Ki Elekh

    Be-Beghe Tzalmavet

    Lo-Lo-Lo Ira Ra

    Ki Atta Immadì

    Gam-Gam-Gam Ki Elekh

    Be-Beghe Tzalmavet

    Lo-Lo-Lo Ira Ra

    Ki Atta Immadì

    Shivtekhà umishantekhà

    Hema-Hema yenakamuni

    Shivtechà umishantechà

    Hema-Hema yenahamuni

  9. davvero bella e commovente

  10. ciao grazie mille per tutto

  11. Io la ballavo in discoteca, era la mia canzone preferita….. mi sono chiesto di chi fosse …… e così ho scoperto tutto ! Forse non è stato così male che si ballasse in discoteca…….. certo ora, al pensiero , mi vergogno…. ma almeno così la ho conosciuta, con il bagaglio di “memoria” che si porta insieme; e se altri come me………

  12. La musica e’ un veicolo universale che riesce ad avvicinare i popoli, ad abbattere le barriere. Anche un brano ballato in discoteca, apparentemente insignificante puo’ essere denso di significato. L’ importante e’ non fermarsi solo alle apparenze. Il messaggio contenuto nel brano e’ meraviglioso. Ben vengano brani come questo se ci fanno riflettere sul senso della vita e se ci incoraggiano a rendere questo nostro mondo un po migliore.

  13. Se questa canzone esiste é perche, per quanto Dio é itelligibile …. Dio ESISTE.

  14. beliissima

  15. Viva l’amore
    abbasso i nazisti
    viva i bambini
    abbasso le guerre

  16. Bellisima canzone piena di significato

  17. e loro che rifanno le stesse cose ai palestinesi VERGOGNA!!!!!!

  18. “Loro” chi? La colpa di un crimine contro l’umanità non può essere attribuita ad un intero popolo, ma a chi lo governa in quel determinato periodo. Come prima non erano i “tedeschi” ad ammazzare gli ebrei, così oggi non sono gli “ebrei” ad ammazzare i palestinesi. Prima c’era Hitler, adesso c’è Netanyahu, ma da qui ad attribuire le colpe a tutti gli israeliani ce ne passa.

Lascia un Commento

Bad Behavior has blocked 4627 access attempts in the last 7 days.