Bob Marley & The Wailers - No woman, no cry (testo e traduzione)

“No woman, no cry
no woman, no cry
no woman, no cry
no woman, no cry

Said said
said I remember when we used to sit
in the government yard in Trenchtown
oba, ob-serving the hypocrites
as they would
mingle with the good people we meet
good friends we have had
oh, good friends we’ve lost
along the way
in this great future
you can’t forget your past
so dry your tears, I say

No woman, no cry
no woman, no cry
eh little darling
don’t shed no tears
no woman, no cry

Said, said
said I remember when we used to sit
in the government yard in Trenchtown
and then Georgie would make the fire light
as it was log wood burnin’ through the night
then we would cook corn meal porridge
of which I’ll share with you

My feet is my only carriage
so I’ve got to push on through
but while I’m gone, I mean…

Everything’s gonna be alright
ev’rything’s gonna be alright
ev’rything’s gonna be alright
ev’rything’s gonna be alright
ev’rything’s gonna be alright
ev’rything’s gonna be alright
ev’rything’s gonna be alright
ev’rything’s gonna be alright

So woman, no cry
no, no woman
no woman, no cry
oh, my little sister
don’t shed no tears
no woman, no cry

I remember when we used to sit
in a government yard in Trenchtown
and then Georgie would make the fire light
as it was log wood burnin’ through the night
then we would cook corn meal porridge
of which I’ll share with you

My feet is my only carriage
so I’ve got to push on through
but while I’m gone…

No woman, no cry
no woman, no cry
woman, little darling, say
don’t shed no tears
no woman, no cry, yeah

Little darling don’t shed no tears
no woman, no cry
little sister, don’t shed no tears
no woman, no cry…”.

—————————————————-

Traduzione.

“No donna, non piangere
no donna, non piangere
no donna, non piangere
no donna, non piangere

Perché ricordo quando sedevamo
nel cortile del ministero a Trenchtown
osservando gli ipocriti
mescolarsi alle brave persone che si incontrano
abbiamo buoni amici
e buoni amici abbiamo perso lungo la strada
con questo futuro grandioso
non puoi dimenticare il tuo passato
quindi asciugati le lacrime, dico io

No donna, non piangere
no donna, non piangere
carina, non versare lacrime
no donna non piangere

Ho detto, ho detto
ho detto che ricordo quando sedevamo
nel cortile del ministero a Trenchtown
e poi Georgie accendeva il fuoco
la legna bruciava nelle notti
poi preparavamo il pasticcio d’avena
che dividevo con te

I miei piedi sono il mio solo mezzo di trasporto
e quindi devo andare avanti
ma in mia assenza

Tutto andrà per il verso giusto
tutto andrà per il verso giusto
tutto andrà per il verso giusto
tutto andrà per il verso giusto
tutto andrà per il verso giusto
tutto andrà per il verso giusto
tutto andrà per il verso giusto
tutto andrà per il verso giusto

No donna, non piangere
no, no donna
no donna, non piangere
oh, sorellina mia
non versare lacrime
no donna, non piangere

Ricordo quando sedevamo
nel cortile del ministero a Trenchtown
e poi Georgie accendeva il fuoco
la legna bruciava nelle notti
poi preparavamo il pasticcio d’avena
che dividevo con te

I miei piedi sono il mio solo mezzo di trasporto
e quindi devo andare avanti
ma in mia assenza

No donna, non piangere
no donna, non piangere
carina, non versare lacrime
no donna non piangere

Carina, non versare lacrime
no donna, non piangere
sorellina, non versare lacrime
no donna, non piangere”.

—————————————————-

Bob Marley & The Wailers, No woman, no cry - 4:05
(Credited to Vincent Ford)
Album: Natty Dread (1974)
Album: Live! (1975, live)

E’ disponibile una nuova versione di questo brano sul sito InfinitiTesti.com.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo quality@infinititesti.com.

—————————————————-

Citazioni.

No Woman, No Cry è una canzone reggae, resa famosa da Bob Marley e il suo gruppo The Wailers. La canzone fece una prima volta il giro del mondo nel 1974 grazie all’album registrato in studio Natty Dread. Tuttavia è forse più conosciuta la versione live contenuta nell’album del 1975 Live!, versione che è stata inserita nel greatest hits Legend. Sebbene sia stata scritta da Bob Marley stesso, i diritti d’autore di questa canzone furono intestati a “V. Ford”. Vincent Ford (1940-2008) era un amico d’infanzia di Marley, proprietario di un povero locale di Trenchtown, il ghetto di Kingston in Jamaica, luogo di ristoro della povera gente del luogo e, a volte, dello stesso Bob, che era sul punto di fallire. Le entrate provenienti dai diritti di questa canzone hanno assicurato la sopravvivenza e l’efficienza della mensa fino ai giorni nostri. Una migliore resa del titolo nel creolo giamaicano potrebbe essere “No, woman, nuh cry”. Il “nuh”, che rende un suono vocale più contratto di “no”, è l’equivalente della contrazione “don’t”. La versione di Bob Marley and the Wailers di No Woman, No Cry occupa il numero 37 nella Lista delle 500 migliori canzoni secondo Rolling Stone.
Molti artisti hanno fatto la cover di questa canzone come ad esempio Blues Traveler, Devon Allmans Honeytribe, Joan Baez, Boney M, Xavier Rudd, Jimmy Buffett, Jonathan Butler, Gilberto Gil, Fugees, Murder One, No Use for a Name, Utada Hikaru, String Cheese Incident, Sublime, NOFX, Tila Tequila, Rancid, Andrés Calamaro, Hugh Masekela, Pauline Black, Wyclef Jean, Peter Rowan, Bill Bourne, Graham Parker, Keller Williams, Eterna Inocencia e Francesca Pettinelli. Il gruppo ska punk “Spunge” è l’unico che abbia mai avuto il permesso ufficiale dalla famiglia Marley di cambiare il testo, nella loro cover contenuta nell’album Room for Abuse“.

(Wikipedia, voce No Woman, No Cry)

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini e Francesco Komd
Direttore: Arturo Bandini (direttore@infinititesti.com)
Responsabile Quality: Marie Jolie (quality@infinititesti.com)
Segretaria di Redazione: Arianna Russo (segreteria@infinititesti.com)

—————————————————-

  • Share/Bookmark

Lascia un Commento

Bad Behavior has blocked 1071 access attempts in the last 7 days.

Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Ok