Simone Cristicchi - Laureata precaria (testo)

“Laureta precaria
con lo zaino pieno di progetti
un po’ campati in aria
è il secondo tempo della storia
di una studentessa universitaria.

Tesi di laurea col pancione
110 e lode con i complimenti della commissione
brava, hai fatto un figurone
ma è proprio adesso che per te
si complica la situazione.

Ricordi di quel giorno coi parenti in disibbilio
non come adesso
che consegni pizza a domicilio, nei quartieri
che vita grama
ritorni a casa infreddolita
e il frigorifero è il deserto del Sahara.

Ti chied, perché non sono nata miliardaria.
lo vedi, del tuo monolocale non sei proprietaria
accenderesti un mutuo se firmasse un genitore
appendi il tuo diploma in scienze della disoccupazione.

Mi hanno fatto un bel contratto co.co.pro
anche se cosa vuol dire non lo so
so solo che io da domani un posto di lavoro avrò
con uno stipendio misero io me la caverò.

Laureata precaria
con lo zaino pieno di progetti
un po’ campati in aria
con la rabbia rivoluzionaria
di una studentessa universitaria.

Laureata precaria
che rispecchi fedelmente questa deprimente Italia
sogni una carriera straordinaria
ora prendi 400 euro al mese come segretaria.

Ci vuole un bel coraggio
se fai volantinaggio
a maggio, con lo svantaggio dei problemi
che puo darti un vecchio motorino della Piaggio
che si inchioda senza approdo
poco prima che cominci il viaggio.

Se per disperazione, urli
qui nessuno sente
è come fare la centralinista in un call center
part-time, meglio di niente
risolvere faccende della gente
che chiama e poi ti offende.

Chi somiglia a quest’Italia
confinata dall’impero?
Sembra un portaborse inutile
che bussa a ogni ministero
ma nessuno gli risponde
d’altronde sarebbe come infilare
un paio di bermuda ad un bisonte.

Mi hanno fatto un bel contratto co.co.pro
anche se cosa vuol dire non lo so
so solo che io da domani un posto di lavoro avrò
con uno stipendio misero io me la caverò.

Laureata precaria
con lo zaino pieno di progetti
un po’ campati in aria
forse era una vita meno amara
quando eri studentessa universitaria.

Laureata precaria
che rispecchi fedelmente questa deprimente Italia
sogni una carriera straordinaria
ora prendi 400 euro al mese come segretaria.

Laureata precaria, laureata precaria
laureata precaria…”.

—————————————————-

Simone Cristicchi, Laureata precaria - 3:12
Album: Dall’altra parte del cancello (2007)

Per altri testi, approfondimenti e commenti, guarda la discografia completa di Simone Cristicchi.

E’ disponibile una nuova versione di questo brano sul sito InfinitiTesti.com.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo quality@infinititesti.com.

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini e Francesco Komd
Direttore: Arturo Bandini (direttore@infinititesti.com)
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz (quality@infinititesti.com)
Segretaria di Redazione: Arianna Russo (segreteria@infinititesti.com)

—————————————————-

  • Share/Bookmark

Lascia un Commento

Devi essere autenticato per inviare un commento.

Bad Behavior has blocked 2160 access attempts in the last 7 days.

Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Ok