Lucio Dalla - Comunista (testo)


“Canto l’uomo che è morto
non il Dio che è risorto
canto l’uomo infangato
non il Dio che è lavato

Lucio Dalla - Ciao (testo)


“C’è stato come un lampo lì
proprio in mezzo al cielo
che era blu cobalto liscio
liscio senza un pelo
la città sotto era un presepio
le luci del tramonto
la scia di un aereo
facevano più bello il mondo
dello sforzo dei poeti
dei mezzi giornalisti
puttane e kossovari
poi altri tipi misti
contavano le stelle
le prime ad arrivare
poi la voce [...]

Lucio Dalla - 1999 (testo)


“È bruciato anche l’ultimo fiore
grigio fumo è il colore del sole
sono solo in un mondo che tace
finalmente è scoppiata la pace
aspettavo che venisse il momento
ora parlo solamente col vento
finalmente questo mondo è più bello
il fratello più non odia il fratello

Lucio Dalla - …e non andar più via (testo)


“Ho lasciato i pantaloni in un cortile
ho perso anche una mano in un vicolo
era un pomeriggio di aprile
gli occhi me li ha portati via
una donna grassa a forza di guardarla
le labbra le ho lasciate
tutte e due su un’altra bocca
o su una fontana
che a essere prudenti non si tocca
ma mi brucia [...]

Lucio Dalla - È lì (testo)


“Interrompiamo la trasmissione per comunicare
che in questa notte di serenità
di pace e d’amore
è stato rinvenuto il cadavere di un uomo morto
la cosa è di una eccezionalità insolita
è veramente eccezionale perché erano vent’anni
che in questo nostro bel mondo nostro
non moriva un uomo e non veniva trovato…

Bad Behavior has blocked 6716 access attempts in the last 7 days.

Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Ok