Francesco De Gregori - Vento dal nulla (testo)


“Passa la tramontana, sotto al ponte
passa la tramontana, mi batte sulla fronte
passa la tramontana, mi picchia il petto
passa la tramontana, si muore già di freddo
nessuno me lo sa spiegare da dove arriva
quando passa la tramontana non si respira
passa la tramontana e canta una canzone
dentro quella canzone ci sta il tuo [...]

Francesco De Gregori - Ultimo discorso registrato (testo)


“Che tipo d’uomo legge oggi il Vangelo?
Che t’hanno fatto agli occhi, Gesù Maria?
Terza domanda, quanti anni ho sotto il cielo
e quante mosche ho torturato nella mia infanzia
buona e cattiva

Francesco De Gregori - Tempo reale (testo)


“Paese di terra terra di cani
paese di terra e di polvere
paese di pecore e pescecani
e fuoco sotto la cenere
dentro le stanze del Potere
l’Autorità va a tavola con l’Anarchia
mentre il ritratto della Verità si sta squagliando
e la vernice va via
e il pubblico spera che tutto ritorni com’era
che sia solo un fatto [...]

Francesco De Gregori - Sangue su sangue (testo)


“E adesso puoi sentirne
il respiro sul collo
puoi sentirne l’odore
puoi scoprirne gli accordi
e il ritmo e la melodia
e se appoggi l’orecchio sul muro
puoi distinguerne le parole
e dietro alla festa
smascherare il dolore
sangue su sangue
precipita senza rumore
sangue su sangue
precipita senza rumore.

Francesco De Gregori - San Lorenzo (testo)


“Cadevano le bombe come neve
il 19 luglio a San Lorenzo
sconquassato il Verano
dopo il bombardamento
tornano a galla i morti
e sono più di cento.

Bad Behavior has blocked 2263 access attempts in the last 7 days.

Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Ok