Mercedes Sosa - Alfonsina y el mar (testo e traduzione)

“Por la blanda arena
que lame el mar
su pequeña huella
no vuelve más
un sendero solo
de pena y silencio llegó
hasta el agua profunda
un sendero solo
de penas mudas llegó
hasta la espuma.

Sabe Dios qué angustia
te acompañó
qué dolores viejos
calló tu voz
para recostarte
arrullada en el canto
de las caracolas marinas
la canción que canta
en el fondo oscuro del mar
la caracola.

Te vas Alfonsina
con tu soledad
¿Qué poemas nuevos
fuíste a buscar?
Una voz antigüa
de viento y de sal
te requiebra el alma
y la está llevando
y te vas hacia allá
como en sueños
dormida, Alfonsina
vestida de mar.

Cinco sirenitas
te llevarán
por caminos de algas
y de coral
y fosforescentes
caballos marinos harán
una ronda a tu lado
y los habitantes
del agua van a jugar
pronto a tu lado.

Bájame la lámpara
un poco más
déjame que duerma
nodriza, en paz
y si llama él
no le digas que estoy
dile que Alfonsina no vuelve
y si llama él
no le digas nunca que estoy
di que me he ido.

Te vas Alfonsina
con tu soledad
¿Qué poemas nuevos
fueste a buscar?
Una voz antigua
de viento y de sal
te requiebra el alma
y la está llevando
y te vas hacia allá
como en sueños
dormida, Alfonsina
vestida de mar”.

————————————

Traduzione.

“Sulla morbida sabbia
lambita dal mare
la sua piccola orma
non torna più
un sentiero solo
di pena e silenzio
giunse all’acqua profonda
un sentiero solo
di mute pene giunse
fino alla spuma.

Sa Dio che angoscia
ti accompagnò
quali antichi dolori
la tua voce fece tacere
per giacere
cullata dal canto
delle conchiglie marine
la canzone che la conchiglia
canta nel fondo oscuro del mare

Te ne vai
con la tua solitudine, Alfonsina
che poesie nuove
andasti a cercare?
Una voce antica
di vento e di sale
ti blandisce l’anima
e la guida
e tu vai fin là
come in un sogno
addormentata, Alfonsina
vestita di mare

Cinque sirenette
ti guideranno
per sentieri di alghe
e di corallo
e fosforescenti cavalli marini
faranno accanto a te un girotondo
e gli abitanti dell’acqua
verranno subito a giocare
accanto a te.

Abbassa un poco di più la luce
nutrice, lasciami dormire in pace
e se lui chiama
non dirgli che sono qui
dì che Alfonsina non torna
e se lui chiama
non dirgli che sono qui
digli che me ne sono andata

Te ne vai
con la tua solitudine, Alfonsina
che poesie nuove
andasti a cercare?
Una voce antica
di vento e di sale
ti blandisce l’anima
e la guida
e tu vai fin là
come in un sogno
addormentata, Alfonsina
vestita di mare”.

(Traduzione a cura di Angela Maria Daffinà)

————————————

Mercedes Sosa, Alfonsina y el mar - 4:42
(Félix Luna, Ariel Ramírez)
Album: Mujeres argentinas (1969)
Album: Mercedes Sosa en Argentina (1982)
Album: Amigos Mios – 15 Exitos (1987)
Album: 30 años (1993)

Brano inserito nella rassegna Canzoni dedicate alle donne di InfinitiTesti

Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa di Mercedes Sosa.

E’ disponibile una nuova versione di questo brano sul sito InfinitiTesti.com.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo quality@infinititesti.com.

—————————————————-

Cover.

1. Los Tucu Tucu - Alfonsina y el mar (1970)

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Mariana
Direttore: Arturo Bandini (direttore@infinititesti.com)
Responsabile Quality: Marie Jolie (quality@infinititesti.com)

—————————————————-

  • Share/Bookmark

Un Commento a “Mercedes Sosa - Alfonsina y el mar (testo e traduzione)”

  1. Struggente viaggio da sogno

Lascia un Commento

Bad Behavior has blocked 2907 access attempts in the last 7 days.

Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Ok