Simone Cristicchi - Vorrei cantare come Biagio (testo)

“Vorrei cantare come Biagio Antonacci
vorrei pesare come Biagio Antonacci
firmare autografi alle fan, riempire i palasport
e fare quel che fa Biagio Antonacci

Vorrei vestirmi come Biagio Antonacci
vorrei convivere con Biagio Antonacci
se fin da piccolo il mio mito era Jim Morrison
con Rambo e Rocky, adesso è solo Biagio Antonacci

Godo della stima dei miei simili
e per quanto sia nostalgico
non sono stato mai da Paolo Limiti
i limiti che ho li riconosco
sono cappuccetto rosso perso
in questi sottoboschi artistici.

Credici, mi dicono, credici e arriverai
al Palalottomatica o al Festivalbar
fidati, mi dicono, fidati, ce la fai
ma io mi sento un panchinaro
condannato allo stand-by.

Mi stimano tantissimo i colleghi cantautori
i direttori generali e pure i produttori
mi vuole bene questo pubblico di nicchia
ma io mi sento piccolo come una lenticchia.

Vorrei cantare come Biagio Antonacci
vorrei pesare come Biagio Antonacci
firmare autografi alle fan, riempire i palasport
e fare quel che fa Biagio Antonacci

Vorrei vestirmi come Biagio Antonacci
vorrei convivere con Biagio Antonacci
se fin da piccolo il mio mito era Jim Morrison
con Rambo e Rocky, adesso è solo Biagio Antonacci

Pesante la tua musica leggera
la trovi su cd, lp e su dischetti per tastiera
mentre a me mi trovi in giro qualche sera
in un locale dove fuori certamente non c’è fila.

Purtroppo in cima alle classifiche
non ci facciamo compagnia
la costruzione di un successo
è sempre un’alchimia di musica e di testo
tu sei un gran maestro
ti dedico ‘sto pezzo
e spero che ricambierai la cortesia.

Vorrei cantare come Biagio Antonacci
vorrei pesare come Biagio Antonacci
firmare autografi alle fan, riempire i palasport
e fare quel che fa Biagio Antonacci

Vorrei vestirmi come Biagio Antonacci
vorrei convivere con Biagio Antonacci
se fin da piccolo il mio mito era Jim Morrison
con Rambo e Rocky, adesso è solo Biagio Antonacci

Sono bravo a scrivere canzoni
sì, ma tu di più, ma tu di più
sono bravo a regalare le emozioni
sì, ma tu di più
ma quanto tempo e ancora
io dovrò darci dentro
quanto tempo e ancora
mi viene da star male perché

Purtroppo io non sono Biagio Antonacci
vorrei pesare come Biagio Antonacci
firmare autografi alle fan, riempire i palasport
e fare quel che fa Biagio Antonacci

Vorrei vestirmi come Biagio Antonacci
vorrei convivere con Biagio Antonacci
se fin da piccolo il mio mito era Jim Morrison
con Rambo e Rocky, adesso è solo Biagio Antonacci.

Purtroppo io non sono Biagio Antonacci”.

—————————————————-

Simone Cristicchi, Vorrei cantare come Biagio - 3:05
(testo: Simone Cristicchi, Biagio Antonacci e Leonardo Pari – musica: Simone Cristicchi e Biagio Antonacci)
Album: Fabbricante di canzoni (2005)
Singolo: “Vorrei cantare come Biagio / L’autistico

Brano inserito nella rassegna Canzoni dedicate a personaggi storici (o solo famosi) di InfinitiTesti.

Per altri testi, approfondimenti e commenti, guarda la discografia completa di Simone Cristicchi.

E’ disponibile una nuova versione di questo brano sul sito InfinitiTesti.com.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo quality@infinititesti.com.

—————————————————-

Citazioni.

Vorrei cantare come Biagio è una canzone di Simone Cristicchi. Il brano verrà in seguito inserito nell’album d’esordio del cantante Fabbricante di canzoni, pubblicato nel 2005. È divenuto uno dei tormentoni estivi del 2005. In oltre è stato aggiunto alla compilation blu del Festivalbar 2005. Il titolo del brano fa riferimento al celebre cantante Biagio Antonacci, ed il brano è una provocatoria denuncia del mercato discografico italiano. Cristicchi, in una intervista a TV Sorrisi e Canzoni ha dichiarato che, anche se la canzone è diventata una specie di “simbolo del buonumore”, in realtà è stata scritta in un periodo di grande sconforto per lui. Infatti dopo anni di gavetta aveva perso le speranze di riuscire a sfondare nel mondo della musica, e “Vorrei cantare come Biagio” era un po’ un grido d’aiuto, che, ironia della sorte, è diventato il suo primo successo. E proprio di un grido d’aiuto si tratta: nascondendosi dietro la speranza di riuscire ad assomigliare in tutto e per tutto al più noto collega, Cristicchi denuncia con amara ironia le enormi difficoltà incontrate da un giovane artista, stimatissimo dai “colleghi cantautori, i direttori generali e pure i produttori”, che però deve accontentarsi del suo “pubblico di nicchia” se vuole preservare la sua individualità senza diventare il clone di qualcun altro.
Il singolo è uscito nei negozi il 6 maggio 2005, tuttavia la trasmissione radiofonica era già cominciata il 22 aprile, permettendo al brano di farsi conoscere. In poco tempo e a dispetto delle previsioni del suo stesso autore, “Vorrei cantare come Biagio” diventa un vero e proprio tormentone della stagione, anche se si tratta più di un successo radiofonico che commerciale, dato che il singolo risce a malapena ad entrare nella top 20 dei dischi più venduti in Italia, per pochissime settimane. Il video di “Vorrei cantare come Biagio” è stato girato in 35 mm a Verona da Gaetano Morbioli. È stato trasmesso per la prima volta il 9 maggio 2005. La sceneggiatura riprende da molto vicino il senso del testo, mostrando l’ingenuo cantante (interpretato da Cristicchi) alle prese con discografici disonesti e truffaldini. Cristicchi dopo aver firmato un contratto, non solo non ottiene nulla, ma viene persino derubato dell’automobile. Il video ha ottenuto una nomination nel 2005 al “Premio Videoclip Italiano” nella categoria “Artista emergente”, premio poi vinto dai Negramaro“.

(Wikipedia, voce Vorrei cantare come Biagio)

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Elisa e Francesco Komd
Direttore: Arturo Bandini (direttore@infinititesti.com)
Responsabile Quality: Marie Jolie (quality@infinititesti.com)
Segretaria di Redazione: Arianna Russo (segreteria@infinititesti.com)

—————————————————-

  • Share/Bookmark

Lascia un Commento

Bad Behavior has blocked 1025 access attempts in the last 7 days.

Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Ok