Lucio Dalla - La canzone di Orlando (testo)

“Se tutti i monti
fossero seminati a grano
se i cavalli in branco
ritornassero al piano
volando tra erbe e fiori
io raccontando i miei amori
avrei ancora vent’anni
Anser anser che va.

Ma nevica sulla mia mano
e il mio cavallo è ormai lontano
notte e nebbia negli occhi
il ferro sui miei ginocchi
arco e freccia non scocchi
Anser anser che va.

Acqua di luce alla foce
con una corsa veloce
bagnami con un sorriso solo
se i monti sono foreste
e le strade nelle tempeste
io mi fermerò in volo.

E potrò raccontare la mia vita passata
e ti saprò aspettare
Anser anser che va”.

—————————————————-

Lucio Dalla, La canzone di Orlando - 1:39
(Roberto Roversi, Lucio Dalla)
Album: Il giorno aveva cinque teste (1973)

Brano inserito nella rassegna Canzoni dedicate ai personaggi letterari o di fantasia di InfinitiTesti.

Per altri testi, approfondimenti e commenti, guarda la discografia completa di Lucio Dalla.

E’ disponibile una nuova versione di questo brano sul sito InfinitiTesti.com.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo quality@infinititesti.com.

—————————————————-

Citazioni.

“Il titolo e il contesto alludano chiaramente alla morte del leggendario paladino francese di Carlo Magno, ucciso in un agguato e con accanto l’arco, la freccia, la spada, il cavallo. La prova di una ricerca musicale che apre un’avventura artistica, umana, spirituale, filologica. Sì, perché il testo resta sibillino. Chi è e a cosa rimanda “Anser anser che va“? E se l’Orlando fosse un criptico romanzesco rimando al personaggio immortalato da Virginia Wolf?
L’”Orlando” della scrittrice innglese si chiude proprio con il famoso grido di Orlando, nell’ultima pagina del romanzo: “E’ l’oca! L’oca selvatica!“. Il nome dell’oca selvatica è anser anser. D’altro canto, il piumaggio di questi uccelli veniva usato per costruire dardi, frecce per gli archi dei cavalieri medievali. E torniamo così alla cornice letteraria di un viaggio poetico-sacrale”.

(La Canzone di Orlando di Roversi e Dalla, dal sito AM_ART)

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini (direttore@infinititesti.com)
Responsabile Quality: Marie Jolie (quality@infinititesti.com)

—————————————————-

  • Share/Bookmark

Lascia un Commento

Bad Behavior has blocked 1025 access attempts in the last 7 days.

Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Ok