The Byrds - It’s all over now, Baby Blue (testo e traduzione)

“You must leave now, take what you need
you think will last
but whatever you wish to keep
you better grab it fast
yonder stands your orphan with his gun
crying like a fire in the sun
look out the saints are comin’ through
and it’s all over now, Baby Blue

The highway is for gamblers
better use your sense
take what you have gathered from coincidence
the empty-handed painter from your streets
is drawing crazy patterns on your sheets
this sky, too, is folding under you
and it’s all over now, Baby Blue

All your seasick sailors, they are rowing home
all your reindeer armies, are all going home
the lover who just walked out your door
has taken all his blankets from the floor
the carpet, too, is moving under you
and it’s all over now, Baby Blue

Leave your stepping stones behind
something calls for you
forget the dead you’ve left
they will not follow you
the vagabond who’s rapping at your door
is standing in the clothes that you once wore
strike another match, go start anew
and it’s all over now, Baby Blue”.

—————————————————-

Traduzione.

“Devi andare adesso
prendi quello che ti serve
e che pensi durerà
ma se c’è qualcosa che desideri tenere
è meglio che lo afferri in fretta
là c’è il tuo orfano con il suo fucile
e piange come un fuoco nel sole
guarda i santi stanno arrivando
ed è tutto finito adesso, Baby Blue

La strada è per i giocatori
è meglio essere prudente
prendi quello che hai raccolto casualmente
il pittore delle tue strade le mani vuote
disegna forme di follia sui tuoi fogli
anche il cielo si sta piegando sotto di te
ed è tutto finito adesso, Baby Blue

Tutti i tuoi marinai malati di mare remano in porto
il tuo esercito con le mani vuote ritorna in patria
il tuo amore appena uscito dalla porta
si è portato via tutte le sue coperte
anche il tappeto scivola sotto di te
ed è tutto finito adesso, Baby Blue

Lasciati dietro i gradini che hai salito
qualcosa ti sta chiamando
dimentica i morti che hai abbandonato
non ti seguiranno
il vagabondo che bussa alla tua porta
ha indosso i vestiti che portavi una volta
accendi un altro fiammifero comincia daccapo
ed è tutto finito adesso, Baby Blue”.

(Traduzione a cura di Stefano Rizzo)

—————————————————-

The Byrds, It’s all over now, Baby Blue - 4:53
(Bob Dylan)
Album: Ballad of Easy Rider (1969)
Singolo: “Jesus is just alright / It’s all over now, Baby Blue” (1969)

Cover dell’omonimo brano di Bob Dylan (1965).

E’ disponibile una nuova versione di questo brano sul sito InfinitiTesti.com.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo quality@infinititesti.com.

—————————————————-

Citazioni.

“I The Byrds pubblicarono la loro versione di It’s All Over Now, Baby Blue il 29 ottobre 1969 nell’album Ballad of Easy Rider. La canzone apparve come B-side del singolo Jesus Is Just Alright del dicembre 1969, che raggiunse la posizione numero 97 nella classifica Billboard Hot 100. I Byrds avevano precedentemente cercato di registrare la canzone in due separate occasioni, quattro anni prima circa, durante le sessioni in studio per il loro secondo album Turn! Turn! Turn!
I Byrds inizialmente avrebbero voluto pubblicare la loro versione di It’s All Over Now, Baby Blue su singolo nel 1965. La band tentò una prima volta di incidere la canzone il 28 giugno 1965 in uno stile garage rock irriverente. Questa versione fu però ritenuta insoddisfacente e rimase inedita per 22 anni, fino alla sua inclusione nell’album Never Before nel 1987. La registrazione del 28 giugno 1965 è stata inoltre inclusa nell’edizione estesa del 1996 di Turn! Turn! Turn! e nei cofanetti The Byrds e There Is a Season. Il gruppo effettuò un secondo tentativo durante l’agosto del ‘65. Tuttavia, i Byrds abbandonarono presto l’idea di far uscire It’s All Over Now, Baby Blue come loro terzo singolo. La versione dei Byrds dell’agosto 1965 di It’s All Over Now, Baby Blue è rimasta inedita.
Il chitarrista e leader della band, Roger McGuinn, tornò a lavorare alla canzone il 22 luglio 1969 durante le sedute in studio per l’album Ballad of Easy Rider. McGuinn decise di rallentare il tempo della canzone e scrisse un arrangiamento completamente differente rispetto alla versione più scanzonata del ‘65. Oltre che apparire in Ballad of Easy Rider, questa versione è stata inclusa nelle raccolte The Byrds Play Dylan e The Very Best of the Byrds“.

(Wikipedia, voce It’s All Over Now, Baby Blue)

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini (direttore@infinititesti.com)
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz (quality@infinititesti.com)
Segretaria di Redazione: Arianna Russo (segreteria@infinititesti.com)

—————————————————-

  • Share/Bookmark

Lascia un Commento

Devi essere autenticato per inviare un commento.

Bad Behavior has blocked 2159 access attempts in the last 7 days.

Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Ok