Bebe - Siempre me quedará (testo e traduzione)

“Cómo decir que me parte en mil
las esquinitas de mis huesos
que han caído los esquemas de mi vida
ahora que todo era perfecto
y algo más que eso
me sorbiste el seso y me decían del peso
de este cuerpecito mío
que se ha convertío en río
de este cuerpecito mío
que se ha convertío en río.

Me cuesta abrir los ojos
y lo hago poco a poco
no sea que aún te encuentre cerca
me guardo tu recuerdo
como el mejor secreto
que dulce fue tenerte dentro.

Hay un trozo de luz
en esta oscuridad
para prestarme calma
el tiempo todo calma
la tempestad y la calma
el tiempo todo calma
la tempestad y la calma.

Siempre me quedará
la voz suave del mar
volver a respirar la lluvia que caerá
sobre este cuerpo y mojará
la flor que crece en mi
y volver a reír
y cada día un instante volver a pensar en ti
en la voz suave del mar
en volver a respirar la lluvia que caerá
sobre este cuerpo y mojará
la flor que crece en mi
y volver a reír
y cada día un instante volver a pensar en ti.

Cómo decir que me parte en mil
las esquinitas de mis huesos
que han caído los esquemas de mi vida
ahora que todo era perfecto
y algo más que eso
me sorbiste el seso y me decían del peso
de este cuerpecito mío
que se ha convertío en río
de este cuerpecito mío
que se ha convertío en río.

Siempre me quedará
la voz suave del mar
volver a respirar la lluvia que caerá
sobre este cuerpo y mojará
la flor que crece en mi
y volver a reír
y cada día un instante volver a pensar en ti
en la voz suave del mar
en volver a respirar la lluvia que caerá
sobre este cuerpo y mojará
la flor que crece en mi
y volver a reír
y cada día un instante
volver a pensar en ti”.

—————————————————-

Traduzione.

“È come dire che
gli angoli delle mie ossa
vanno in mille pezzi
che sono caduti gli schemi dalla mia vita
adesso che tutto era perfetto
e c’è di più, hai bevuto il mio cervello
e mi dicevano del peso
di questo mio piccolo corpo
che si è trasformato in fiume
di questo mio piccolo corpo
che si è trasformato in fiume

Mi costa fatica aprire gli occhi
e lo faccio a poco a poco
non sia mai che ti trovi ancora vicino
custodisco il tuo ricordo
come il miglior segreto
perché è stato dolce averti dentro

C’è un po’ di luce in questa oscurità
a darmi la calma
il tempo tutto calma, la tempesta e la calma
il tempo tutto calma, la tempesta e la calma

Sempre mi rimarrà
la voce dolce del mare
ritornare a respirare
la pioggia che cadrà
sopra questo corpo
e bagnerà il fiore che cresce in me
e tornerò a ridere
e ogni giorno penserò di nuovo a te
penserò alla voce dolce del mare
al ritornare a respirare
la pioggia che cadrà
sopra questo corpo
e bagnerà il fiore che cresce in me
e tornerò a ridere
e ogni giorno penserò di nuovo a te

E’ come dire che
gli angoli delle mie ossa
vanno in mille pezzi
che sono caduti gli schemi dalla mia vita
adesso che tutto era perfetto
e c’è di più, hai bevuto il mio cervello
e mi dicevano del peso
di questo mio piccolo corpo
che si è trasformato in fiume
di questo mio piccolo corpo
che si è trasformato in fiume

Sempre mi rimarrà
la voce dolce del mare
ritornare a respirare
la pioggia che cadrà
sopra questo corpo
e bagnerà il fiore che cresce in me
e tornerò a ridere
e ogni giorno penserò di nuovo a te
penserò alla voce dolce del mare
al ritornare a respirare
la pioggia che cadrà
sopra questo corpo
e bagnerà il fiore che cresce in me
e tornerò a ridere
e ogni giorno penserò di nuovo a te”.

—————————————————-

Bebe, Siempre me quedará - 3:52
Album: Pafuera Telarañas (2004)

E’ disponibile una nuova versione di questo brano sul sito InfinitiTesti.com.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo quality@infinititesti.com.

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Mariana
Direttore: Arturo Bandini (direttore@infinititesti.com)
Responsabile Quality: Marie Jolie (quality@infinititesti.com)
Segretaria di Redazione: Arianna Russo (segreteria@infinititesti.com)

—————————————————-

  • Share/Bookmark

Lascia un Commento

Bad Behavior has blocked 1025 access attempts in the last 7 days.

Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Ok