Adriano Celentano - Ja tebia liubliu (testo)


“Mi sto asciugando il viso guardando te
chissà che sognerai
quante mattine ti ho vista accanto a me
con gli occhi tuoi nei miei
conosco come sei, conosco cosa vuoi
sei come me

Adriano Celentano - Azzurro (testo)


“Cerco l’estate tutto l’anno
e all’improvviso eccola qua
lei è partita per le spiagge
e sono solo quassù in città
sento fischiare sopra i tetti
un aeroplano che se ne va.

Adriano Celentano - Il ragazzo della via Gluck (testo)


“Questa è la storia di uno di noi
anche lui nato per caso in via Gluck
in una casa fuori città
gente tranquilla che lavorava.

Adriano Celentano - Un albero di trenta piani (testo)


“Per la tua mania
di vivere in una città
guarda bene come ci ha
conciati la metropoli.

Adriano Celentano - Lunfardia (testo)


“Ella vive el dìa en San Telmo
en la Boca de noche està
allà la llaman bacana
aquì busca aunque abrochada està
en sus pasos el tango
en la bocha un clavo pà doblar
bajo una luna portena
bamboleando su martona va

Bad Behavior has blocked 2784 access attempts in the last 7 days.

Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Ok