Antonello Venditti - Giulia (testo)


“Giulia gli occhiali sul naso
che sfiora la mente
parla di uomini e donne
come solo lei sa
e la camera è bassa
e la mano piano piano che scende
trova la tua tenerezza e la sua verità

Antonello Venditti - A Cristo (testo)


“M’hanno detto che Cristo è stato a Roma
e janno detto pure ma ‘ndo’vai - quo vadis?
Ariccojete tutto, stracci e idee
ma a Roma, a Roma no, nun ce tornà

Antonello Venditti - Lilly (testo)


“Lilly …
Lilly Lilly quattro buchi nella pelle
Lilly Lilly carta di giornale
Lilly Lilly nuda e senza scarpe
Lilly Lilly bianca non in ospedale
Lilly Lilly senza capelli
Lilly Lilly senza denti per mangiare
Lilly Lilly una montagna di rifiuti
Lilly Lilly nessun latte ti potrà salvare
Lilly Lilly studiavamo insieme
Lilly Lilly viaggiavamo insieme

Antonello Venditti - Sotto il segno dei pesci (testo)


“Ti ricordi quella strada
eravamo io e te
e la gente che correva
e gridava insieme a noi
tutto quel che voglio, pensavo
è solamente amore
ed unità per noi
che meritiamo un’altra vita
più giusta e libera se vuoi

Francesco De Gregori e Antonello Venditti - La cantina (testo)


“In mezzo a tanta gente
i tuoi occhi cercano il mio viso
in mezzo a tanto fumo
le tue labbra cercano il mio amore
sono qui vicino a te, sono qui
e non ti lascio.

Bad Behavior has blocked 3078 access attempts in the last 7 days.

Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Ok