Enzo Jannacci - L’importante è esagerare (testo)


“Avere la moto
e al posto di partire
fa soltanto prooutt
avere un cugino
che sogna una vacanza
ma vicino a Lourdes

Enzo Jannacci - Ci vuole orecchio (testo)


“E la bobina continua a girare
sì ma la base va avanti anche da sola
e noi che abbiamo tutta la voce in gola?
Ma senza base non si può cantare
e con la base non si può stonare
non si può sbagliare perché…

Enzo Jannacci - L’Armando (testo)


“Era quasi verso sera
se ero dietro, stavo andando
che si è aperta la portiera
è caduto giù l’Armando
Commissario, sa l’Armando
era proprio il mio gemello
però ci volevo bene
come fosse mio fratello.

Enzo Jannacci - Gli zingari (testo)


“Fu quando gli zingari arrivarono al mare che la gente li vide, che la gente li vide come si presentano loro, loro, loro gli zingari, come un gruppo cencioso, così disuguale e negli occhi, negli occhi impossibile, impossibile poterli guardare.
E allora gli zingari guardarono il mare
e restettero muti perché subito [...]

Enzo Jannacci - Vengo anch’io, no tu no (testo)


“Si potrebbe andare tutti quanti allo zoo comunale
vengo anch’io, no, tu no
per vedere come stanno le bestie feroci
e gridare aiuto, aiuto è scappato il leone
e vedere di nascosto l’effetto che fa.

Bad Behavior has blocked 2853 access attempts in the last 7 days.

Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Ok