Marcella Bella - Montagne verdi (testo)


“Mi ricordo montagne verdi
e le corse di una bambina
con l’amico mio più sincero
un coniglio dal muso nero
poi un giorno mi prese il treno
l’erba, il prato e quello che era mio
scomparivano piano, piano
e piangendo parlai con Dio.

Marcella Bella - Albergo a ore (testo)


“Io lavoro al bar d’un albergo a ore
porto su il caffè a chi fa l’amore
vanno su e giù coppie tutte eguali
non le vedo più manco con gli occhiali

Bad Behavior has blocked 3078 access attempts in the last 7 days.

Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Ok