Francesco Guccini e i Nomadi - Per fare un uomo (testo)


“E cade la pioggia e cambia ogni cosa
la morte e la vita non cambiano mai
l’inverno è tornato, l’estate è finita
la morte e la vita rimangono uguali
la morte e la vita rimangono uguali

Nomadi - Ho difeso il mio amore (testo)


“Queste parole
sono scritte da chi
non ha visto più il sole
per amore di lei.

Nomadi - Crescerai (testo)


“Per giocare un aquilone
un gesso bianco, il vecchio muro
bastava un niente per sorridere
una bugia per esser grande.

Nomadi - Io vagabondo (testo)


“Io un giorno crescerò
e nel cielo della vita volerò
ma un bimbo che ne sa
sempre azzurra non può essere l’età

Nomadi - Un pugno di sabbia (testo)


“Che sapore c’è
ritornar da te
ho nel cuore
l’amore insieme a te
ma con gli occhi rivedo
ancora lui con te.

Bad Behavior has blocked 3126 access attempts in the last 7 days.

Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Ok