Rino Gaetano - Capofortuna (testo)


“Cittadini lavoratori alle ore diciotto
il nostro beneamato segretario sarà con noi
Ma che fortuna grazie alla luna
capofortuna stasera è con noi
ha una gran testa come uomo e una bestia
sembra immortale ma è come noi
lui è stato sempre puro come l’alito di chi
non beve e non fuma lava i denti tutti i [...]

Rino Gaetano - Gianna (testo)


“Gianna Gianna Gianna sosteneva tesi e illusioni
Gianna Gianna Gianna prometteva pareti e fiumi
Gianna Gianna aveva un coccodrillo ed un dottore
Gianna non perdeva neanche un minuto per fare l’amore

Rino Gaetano - E Berta filava (testo)


“Berta filava e filava la lana
la lana e l’amianto
del vestito del santo che andava sul rogo
e mentre bruciava
urlava e piangeva e la gente diceva
- anvedi che santo vestito d’amianto -

Rino Gaetano - Sfiorivano le viole (testo)


“L’estate che veniva
con le nuvole rigonfie di speranza
nuovi amori da piazzare sotto il sole
il sole che bruciava
lunghe spiagge di silicio
e tu crescevi, crescevi sempre più bella
fiorivi sfiorivano le viole
e il sole batteva su di me
e tu prendevi la mia mano
mentre io aspettavo

Rino Gaetano - Mio fratello è figlio unico (testo)


“Mio fratello è figlio unico
perché non ha mai trovato
il coraggio di operarsi al fegato
e non ha mai pagato per fare l’amore
e non ha mai vinto un premio aziendale
e non ha mai viaggiato in seconda classe
sul rapido Taranto - Ancona
e non ha mai criticato un film
senza mai prima vederlo

Bad Behavior has blocked 3243 access attempts in the last 7 days.

Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Ok