Simone Cristicchi - Senza (testo)


“E ti svegli la mattina
che non sai che cosa fare
tutti sanno cosa fare
tutti sanno dove andare
pure la tua sorellina
fa la terza elementare
pure lei sa cosa fare
c’ha il culo di studiare

Simone Cristicchi - L’italiano (testo)


“Buongiorno Italia, gli spaghetti al dente
e un partigiano come Presidente
con l’autoradio sempre nella mano destra
e un canarino sopra la finestra
buongiorno Italia con i tuoi artisti
con troppa America sui manifesti
con le canzoni, con amore, con il cuore
con più donne, sempre meno suore

Simone Cristicchi - Laureata precaria (testo)


“Laureta precaria
con lo zaino pieno di progetti
un po’ campati in aria
è il secondo tempo della storia
di una studentessa universitaria.

Simone Cristicchi - Ti regalerò una rosa (testo)


“Ti regalerò una rosa
una rosa rossa per dipingere ogni cosa
una rosa per ogni tua lacrima da consolare
e una rosa per poterti amare
ti regalerò una rosa
una rosa bianca come fossi la mia sposa
una rosa bianca che ti serva per dimenticare
ogni piccolo dolore

Bad Behavior has blocked 765 access attempts in the last 7 days.

Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Ok