Francesco Guccini - Amerigo (testo)


“Probabilmente uscì chiudendo dietro a se la porta verde
qualcuno si era alzato a preparargli in fretta un caffè d’orzo
non so se si girò, non era il tipo d’uomo che si perde
in nostalgie da ricchi, e andò per la sua strada senza sforzo.

Equipe 84 - Casa mia (testo)


“Torno a casa
siamo in tanti sul treno
occhi stanchi
ma nel cuore il sereno
dopo tanti mesi di lavoro mi riposerò
dietro quella porta
le mie cose io ritroverò
la mia lingua sentirò
quel che dico capirò

Manu Chao - Clandestino (testo e traduzione)


“Solo voy con mi pena
sola va mi condena
correr es mi destino
para burlar la ley

Modena City Ramblers - Ebano (testo)


“Sono nata dove la pioggia
porta ancora il profumo dell’ebano
una terra là dove il cemento
ancora non strangola il sole
tutti dicevano che ero bella
come la grande notte africana
e nei miei occhi splendeva la luna
mi chiamavano la Perla Nera

Juan Luis Guerra - Visa para un sueño (testo)


“Eran las cinco ‘e la mañana
un seminarista, un obrero
con mil papeles de solvencia
que no les dan pa’ ser sinceros

Bad Behavior has blocked 2088 access attempts in the last 7 days.

Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Ok