Claudio Lolli - Ho visto anche degli zingari felici (conclusione) (testo)


“Siamo noi a far ricca la terra
noi che sopportiamo
la malattia del sonno e la malaria
noi mandiamo al raccolto cotone, riso e grano
noi piantiamo il mais
su tutto l’altopiano.

Claudio Lolli - Ho visto anche degli zingari felici (introduzione) (testo)


“E’ vero che dalle finestre
non riusciamo a vedere la luce
perché la notte vince sempre sul giorno
e la notte sangue non ne produce
è vero che la nostra aria
diventa sempre più ragazzina
e si fa correre dietro
lungo le strade senza uscita
è vero che non riusciamo a parlare
e che parliamo sempre troppo.

Fabrizio De André - Khorakhané (a forza di essere vento) (testo)


“Il cuore rallenta la testa cammina
in quel pozzo di piscio e cemento
a quel campo strappato dal vento
a forza di essere vento

Enzo Jannacci - Gli zingari (testo)


“Fu quando gli zingari arrivarono al mare che la gente li vide, che la gente li vide come si presentano loro, loro, loro gli zingari, come un gruppo cencioso, così disuguale e negli occhi, negli occhi impossibile, impossibile poterli guardare.
E allora gli zingari guardarono il mare
e restettero muti perché subito [...]

Fabrizio De André - Sally (testo)


“Mia madre mi disse: - Non devi giocare
con gli zingari nel bosco -
mia madre mi disse: - Non devi giocare
con gli zingari nel bosco -

Bad Behavior has blocked 6637 access attempts in the last 7 days.

Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Ok