The IT short movies: InfinitiTesti by Katalina Bakradze

—————————————————-

A girl playing roles with her alter ego, a gorgeous dancer rehearsing her ballet. A piano background, soft and obsessive at the same time. These are some of the ingredients of the debut video of the InfinitiTesti Worldwide Movie Project, directed by young Georgian filmmaker Katalina Bakradze, well known for her artistic and much appreciated musical clips. The movie is set to the beat of music and fluently runs disclosing hidden plots and stories in skillfully edited sequences. The main characters are the talented Qeta Gvinepadze confidently playing herself and her alter ego, and the dancer Natia Bunturi, carrying us away with her beauty and grace into such a magic atmosphere, far beyond any reasonable limit. Strong, contrasting, non-accidental choices.

Here is Katalina Bakradze’s interpretation presented to InfinitiTesti. The Web is constantly moving faster and faster, wearing out one-day heroes: we, at InfinitiTesti, prefer to sit down, think and talk over things. Despite the common trend of overindulging in transient music phenomena (that will be shortly outdated), at InfinitiTesti we have the strength to withstand the planned obsolescence of new proposals, by means of memory and research. We are not looking for celebrity on the Web: it would soon vanish, challenged by the same amateurial audience who acclaimed us at first. We’re not willing to lead any dissent, dispute or a mere anti-consumerist fight in order to assert pure art. No cult of personality or narcissism direct us, no real name identify our work. Our aim is to give a human meaning back to music and let our inner feelings flow freely.

Arturo Bandini, 29 marzo 2013
direttore@infinititesti.com

—————————————————-

Leggi il seguito »

  • Share/Bookmark

Gli short movies di IT: “InfinitiTesti” di Katalina Bakradze

—————————————————-

Una ragazza che gioca con il suo alter ego. Una splendida ballerina che prova i suoi passi di danza. Un giaguaro che attende di essere smacchiato. Un pianoforte dolce e martellante nello stesso tempo. Sono gli elementi del primo video dell’InfinitiTesti Worldwide Movie Project, diretto da una giovane regista georgiana, Katalina Bakradze, che si è già fatta conoscere per aver realizzato varie clip musicali di notevole livello artistico. Lo short movie scorre agevolmente, con un buon ritmo dettato dalla colonna sonora, nascondendo varie storie ed intrecci narrativi nelle diverse sequenze, sapientemente alternate con un montaggio veloce e definito. Degne di nota le protagoniste, la bruna Qeta Gvinepadze che interpreta se stessa ed il suo alter ego con naturale disinvoltura. Ma l’impatto più dolcemente devastante è dato dalla bellezza e dalla grazia della ballerina Natia Bunturi, magnifica interprete di un sentimento musicale che trascina il nostro piacere ben oltre i confini del razionale. Scelte forti, contrastanti, sicuramente non casuali.

Leggi il seguito »

  • Share/Bookmark

InfinitiTesti: verso una nuova struttura

Una veloce comunicazione di servizio, che comunque ha un riflesso piuttosto importante nella nostra struttura interna. Anticipando una rivoluzione globale nell’organizzazione di InfinitiTesti, Marie Jolie è stata nominata responsabile della qualità di tutti i siti (.it, .com e i futuri progetti). Per questo motivo abbiamo creato l’email di servizio quality@infinititesti.com, alla quale potrete scrivere per chiedere nuovi testi e traduzioni, segnalare errori e discutere dell’impostazione generale del progetto. Marie Jolie si occuperà inoltre del coordinamento e dell’assistenza ai traduttori amatoriali (con competenza linguistica limitata all’inglese) che intendono collaborare con noi.

Il sottoscritto Arturo Bandini (nickname con evidenti velleità letterarie) assumerà invece temporaneamente la direzione della struttura. Sarò pertanto raggiungibile agli indirizzi di servizio arturobandini@infinititesti.com e direttore@infinititesti.com. A me spettano i compiti di indirizzo culturale ed il coordinamento globale di tutte le attività (tranne il marketing, del quale non abbiamo proprio bisogno). Quanto agli altri collaboratori “storici”, sinora sono stabilmente coperte le posizioni relative alla musica latinoamericana (anche se manca un traduttore di lingua spagnola), Est Europa, Italia anni ‘60-’70, Rock americano e dintorni. Chi fosse interessato a coprire ulteriori spazi può tranquillamente scrivere ad uno degli indirizzi sopra evidenziati: lo accoglieremo a braccia aperte.

  • Share/Bookmark

InfinitiTesti.com - Un primo bilancio

Vogliamo ringraziare tutti quelli che ci hanno mandato gli auguri per la nostra nuova avventura, quel coraggioso InfinitiTesti.com che guarda più al mondo che all’Italia (difatti sinora i visitatori sono più numerosi dall’estero che dal nostro Paese). Grafica migliorata, struttura più fluida, maggiore velocità sono gli elementi che sinora hanno colpito di più. Speriamo solo di non deludere in futuro, ma secondo la nostra modesta opinione siamo partiti con il piede giusto.

Pur tuttavia, dobbiamo precisare ugualmente qualcosa, perché è pur vero che qualche critica l’abbiamo ricevuta. In primo luogo, sulla scelta dei brani e degli artisti. Qualcuno ha affermato che stiamo gradatamente diventando “elitari”, ovvero che non ci occupiamo più tanto di cantanti importanti e famosi ma dedichiamo molto (troppo) spazio a proposte emergenti o misconosciute. Non riteniamo vero, in quanto sul .com abbiamo da subito ricominciato a pubblicare testi e traduzioni dei Coldplay o di Mark Knopfler (tanto per fare qualche esempio), che non ci sembrano affatto gli ultimi arrivati.

La nostra filosofia, piuttosto, è quella di valorizzare i brani e gli artisti di valore e che potranno avere un enorme successo in futuro. Se non avessimo seguito questo principio sin dagli esordi, difficilmente Google ci avrebbe inserito al primo posto sul testo e la traduzione di Todo cambia di Mercedes Sosa - da noi pubblicata mesi prima dell’uscita di Habemus Papam di Nanni Moretti.

Quanto al fatto, poi, che a volte cominciamo ad impostare alcune rassegne e discografie, per poi non portarle avanti con la dovuta velocità, ricordiamo che siamo pur sempre in numero (molto) limitato, e che il tempo è una risorsa scarsa. Insomma, facciamo l’impossibile per lavorarci con tutto il cuore, ma non sempre riusciamo a venire incontro alle esigenze di tutti. A questo proposito, salutiamo i cari amici che continuano a commentare (in modo molto divertente) la discografia dei Crosby, Stills, Nash & Young, e li rassicuriamo sul fatto che - prima o poi - continueremo a completarla con tutti i testi e le traduzioni. Lo stesso vale per tutte le discografie che in questo momento sembrano “ferme”, ma che in realtà non abbiamo mai dimenticato.

In ogni caso, grazie ancora per il vostro sostegno (morale) e a presto.

La redazione di InfinitiTesti

  • Share/Bookmark

E’ nato InfinitiTesti.com

Volevamo comunicarvi la nascita del nuovo sito InfinitiTesti.com, che possiamo definire come il proseguimento della sperimentazione iniziata con InfinitiTesti.it. Rimangono i tratti fondamentali della precedente esperienza, quali la suddivisione delle pagine e delle categorie, l’impostazione della pagina. Cambia radicalmente la veste grafica, in quanto abbiamo deciso di abbellire i post con le ultime tendenze modaiole (il pulsante “Like” di Facebook e Google Plus, solo come esempio).

Il nuovo sito guarderà sempre più al panorama internazionale, in particolare a Russia e America Latina. Si è reso necessario in quanto il server che ospita il .it ha raggiunto la soglia di saturazione, considerato l’incredibile numero di visitatori di questi mesi (che le classifiche di Alexa stanno a testimoniare). L’impegno economico è stato alquanto gravoso, in quanto abbiamo dovuto scegliere un server americano di enorme potenza e vari servizi aggiuntivi sulla sicurezza, ma siamo sicuri che ne varrà la pena e che ci ripagherete come già avvenuto in questi anni assieme.

Abbiamo inoltre deciso che il vecchio sito .it rimarrà in piedi, sempre sui server di Tophost, e continuerà ad essere integrato con i post del .com, almeno sino a quando non decideremo se integrarli definitivamente. Fateci un giro e lasciate ovviamente le vostre impressioni in merito: grazie alle vostre segnalazioni in questi anni abbiamo migliorato aspetto e sostanza del nostro lavoro. Sempre gratuitamente, a servizio della musica e della cultura.

  • Share/Bookmark

Bad Behavior has blocked 3152 access attempts in the last 7 days.

Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Ok