Lucio Dalla - Siamo Dèi (testo)


“Siamo Dèi e ci muoviamo nello spazio profondo
corriamo dietro ai tuoni, ci pettiniamo
e aspettiamo la fine del mondo
mentre tu, pover’uomo
non sei niente di speciale
devi anche lavorare
e poi chiedere perdono
siamo Dèi, figli del sole
invece tu chi sei
tuo padre è stato il dolore.

Bad Behavior has blocked 1283 access attempts in the last 7 days.

Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Ok